Attacchi di panico in adolescenza

Salve, mio figlio di 14anni da qualche mese soffre di ansia e attacchi di panico, avevamo iniziato un percorso con una psicologa, che però abbiamo interrotto dopo 2 mesi perché mio figlio non riusciva a rilassarsi e ogni volta che doveva andare lo dovevo forzare.
abbiamo provato con qualche seduta di shiatsu, e sembra che qualcosa si sia mossa, ma a tutto ciò gli attacchi si ripresentano un po' meno frequenti ma ci sono.
Mi hanno consigliato di parlare anche con un psicologo che utilizza la EMDR, perché secondo me questi attacchi di panico hanno avuto inizio dopo uno spavento, che però lui nega perché in quel momento a suo dire, non ha avuto paura, io e mio marito siamo nella disperazione totale, perché è cambiato tantissimo il suo vivere la vita, da ragazzino spensierato e pieno di vita, all' essere invece impaurito e con lo sguardo perso nel vuoto.
Aggiungo anche che a marzo dello scorso anno ha subito un intervento di appendicite molto delicato con una ripresa molto lunga e difficile, non so se questo potrebbe influire su tutto ciò che vi ho già detto.
Grazie in anticipo per le risp.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Gentile utente,

La persona con cui parlare a lungo è Suo figlio.
Senza la sua disponibilità a mettersi in gioco la Psicoterapeuta non può fare nulla.
Ma non è facile ottenere l’assenso di un adolescente
(e ancor più la partecipazione emotiva)
all’esperienza della psicoterapia. A questa età il rapporto con l’adulto, sia pure curante, è inizialmente di forte diffidenza.
Quando si sarà reso conto che da solo non ne esce, forse si rassegnerà a accettare l’aiuto.

Da parte Sua, prenda contatti preliminari con
- una/o Psicologa
- con specializzazione in età evolutiva,
- e che sia anche Psicoterapeuta.
Potrebbe effettuare Lei qualche seduta per capire come meglio relazionarsi con lui. L’ansia genitoriale non aiuta.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Gentile utente,

ho apprezzato la Sua risposta collocata in V.
Riguardo al problema di trovare lo/a Specialista "giusto", raccomando i 3 criteri suggeriti, a cui aggiungerei l'esperienza.
Tenga conto inoltre che dovrà *piacere* al ragazzo, più che ai genitori...

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa