Ho spesso una gran nostalgia del passato

Buonasera.

Ho 29 anni e vivo la vita che ho sempre desiderato, sono sempre stata contenta e non ho mai desiderato nulla.

Alle volte mi capita di guardare al passato e avere tanta tanta nostalgia.
Per passato intendo anche un mese fa!
Quello che penso e mi crea nostalgia e nodo alla gola, sono cose belle e semplicissime, sono persone che sono ancora vive e, inoltre sono consapevole che mi aspettano tante cose belle: devo sposarmi!
Ho sempre avuto questo sentimento verso il passato, verso cose banali e cose che so che ricapiteranno, mi capita di pensare al mare dello scorso anno e mi capita di pensare a quando vivevo con i miei, sono 2 situazioni semplici e alcune cose si verificheranno, ad esempio al mare so che ci ritornerò!
Come posso guardare il passato con sorriso e non con nostalgia?


Grazie
[#1]
Dr. Andres Rivera Garcia Psicologo, Psicoterapeuta 86 2
Salve, grazie per aver scritto.
Prendendo in considerazione i suoi esempi (il mare e vivere con i genitori) ha ragione: al mare ci può ritornare ma, sposandosi, non tornerà a vivere a casa dei suoi genitori.
Per spiegarmi meglio, la nostalgia è un sentimento che si verifica nei confronti di qualcosa che è andato perduto, perduto per sempre.
Ha qualcosa a che fare con il ''lutto'' se vogliamo, simbolicamente parlando: il processo mediante il quale si riesce a superare la frustrazione di non poter più avere qualcosa che si è posseduto in passato.
Parlo molto generalmente perché il resto lo può sapere solo lei.

Cordialmente,

Dr Rivera Garcia Andrès,
San Benedetto del Tronto
Psicologo clinico, specializzando in psicoterapia

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa