Dovrei dire che faccio sesso a mia madre?

Buon Pomeriggio! Scrivo perché mi trovo davanti a una profonda perplessità.
Ho 18 anni e sto con il mio ragazzo da 6 mesi.
Abbiamo un rapporto strettissimo, lui sta sempre a casa mia (in molti casi restiamo anche soli), abbiamo già avuto esperienze come sesso orale ecc e vorremo fare il grande passo avanti del sesso.
Mia madre reputa che dovrei aspettare almeno un anno e che non sono ancora pronta, ma io, in realtà, mi sento più che pronta.
Mia madre è una persona molto aperta su queste cose, ma crede che dovrei farlo con l’uomo che poi sarà l’uomo della mia vita.
Non so come affrontare questo problema, se dirglielo o meno, se farlo o meno.
[#1]
Dr. Ferdinando Toscano Psicologo 93 8
Gentile ragazza,
chissà sua madre che tipa è...
Lei ce la descrive aperta eppure però dice che vorrebbe vivesse la sua prima volta col ragazzo della vita...
Cosa dirle... A volte chi vuol vedere, non solo vede... ma sa già...
Può una madre non immaginare cosa facciano due fidanzatini nella stessa stanza, perdipiù se sono soli?
Mentre se sua madre non vuol vedere... ah beh... ;).

Se deve dirglielo, deve saperlo lei...
Glielo vorrebbe dire per quale motivo?
E quando? Prima o dopo?

Ci faccia sapere...
Nel caso invece sparisse, come a volte capita agli utenti :)... si ricordi che i 18 anni non tornano più, e che gli amori giovanili sono meravigliosi ;)... e vanno affrontati con la giusta prudenza (!), ma ancor più con la giusta dose di spensieratezza! :) (che a volte passa anche per il parlare con una madre, per carità eh)

Ci aggiorni, se vuole

Dott. Ferdinando Toscano
Psicologo

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio