Utente 147XXX
Ho 58 anni e sono affetta da poliartrosi diffusa, aneurisma del setto interatriale con scunt dx/sx, prolasso valvola mitrale, ernie discali, angiodisplasia stomaco-intestino (già sanguinanti) ed artrosi deformanti a mani e piedi. Sono in cura con Cardirene e Lobivon e da circa 15 anni in terapia sostitutiva ormonale per menopausa. Il mio problema più grosso è di non poter assumere nessun antidolorifico nè antinfiammatorio. Ultimamente i dolori diffusi alla schiena ed alle articolazioni mi rendono la vita impossibile. Cosa posso assumere o che terapie posso intraprendere o a chi posso rivolgermi per alleviare e magari risolvere parte di questi problemi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Walter Ardigò

20% attività
0% attualità
12% socialità
CORTE FRANCA (BS)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile lettrice,
le consiglio di rivolgersi all’agopuntura, una metodica estremamente efficace nel campo della terapia antidolorifica.
Normalmente dà risultati che agiscono sul sintomo, che vanno ad agire anche sulle cause della patologia e che tendono ad avere una certa stabilità nel tempo.

Cordialmente
Walter Ardigò

www.dottorardigo.it
Dr. Walter Ardigò

[#2] dopo  
Utente 147XXX

Ringrazio il dott. Ardigò per la risposta - seguirò senz'altro il suo consiglio - e ringrazio lo Staff per la celerità della stessa.
Cordialmente