Utente 144XXX
Buonasera,
volevo chiedere un vostro parere su un malessere alle gambe muscoli che ormai ho da più di due mesi giorni più giorni meno.Non ho passato un bel periodo perchè da settembre il mio medico ha iniziato a farmi fare una serie d'esami dovuto ad un fastidio al braccio sinistro e alla gamba sinistra (ed ha iniziato a farmeli fare dopo che una mattina mi sono svegliata con una sensazione come di anestesia che sta andando via sopra labbro parte sinistra passata dopo poco e ogni tanto ricompare ma brevemente) ho fatto RM all'encefalo esami del sangue tutto ok poi visita neurologa tutto ok ma mi ha mandato a fare RM cervicale e potenziali evocativi arti tutto nella norma.
Ho iniziato a spaventarmi nel vedere il tipo d'indagine che stavo facendo e ricercando su internet e da li iniziato malessere stomaco andata al PS e mi hanno detto che è una gastrite da stress il mio medico però mi ha fatto fare una gastroscopia tutto ok e un eco all'addome tutto ok alla fine mi ha fatto prendere il lexotan e la situazione migliorava mi sentivo più distesa perciò mi ha mandato a fare una consulenza da psichiatra il quale ha detto di prendere al bisogno le gocce ansiolitiche e di fare con lui un periodo di sedute per parlare perchè secondo lui altri medicinali non ne ho bisogno.
Mi sento meglio ma il malessere alle gambe e ogni tanto alle braccia lo ho ancora come se fossero stanche.In questi giorni come dicevo le gambe mi danno proprio fastidio sopportabile ma sempre fastidio come se avessi fatto tanta ginnastica sento i muscoli duri e se li tocco mi fanno male (riesco a camminare tranquillamente fare le scale e tutti i movimenti) però ho questo male nel toccarle il mio medico dice che sono reumatismi dovuti dall'ansia e non si può fare niente o che non serve fare altre visite il mio psichiatra ha detto che non è del tutto d'accordo con questa affermazione.
quello che volevo chiedere è se è possibile avere reumatismi dovuti da ansia stress???O sarebbe meglio fare una visita reumatologa?Neurologa?

ringrazio e mi scuso per la lunghezza mi sembrava giusto descrivere tutto per far capire

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la dicitura "reumatismi dovuti all'ansia" non esiste.
Un'ipotesi possibile potrebbe essere quella della fibromialgia ma dovrebbe fare una visita reumatologica per una conferma o meno.
Quella neurologica già l'ha fatta e con esito negativo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Grazie per la sua risposta se possibile volevo chiederle il fastidio che descrivevo al volto sempre parte sinistra ogni tanto torna come dicevo fastidio e'come un piccolo formicolio che mi prende l'angolo della bocca e angolo occhio e sotto occhio li sembra quasi più una pressione mi da quasi l'impressione dei denti e lingua poi passa per un po.
Sono molto preoccupata per la sclerosi ma il medico dice che si sarebbe vista...e allora cosa potrebbe essere meglio rifare una visita neurologa?il dentista (pensavo fossero i denti)dice che potrebbe essere una nevralgia e devo aspettare che passi.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con la RM negativa può escludere la SM.
Un ulteriore controllo neurologico sarebbe utile.
Ha fatto la visita reumatologica?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro