Utente 172XXX
nel 2009 ebbi un attacco di gotta tremendo avendo 25 anni all'epoca e non mangiando carne abbiamo svolto col medico le indagini cura con zyloric 300mg e uricemia sotto controllo.
passa tutto.

adesso da una settimana in corrispondenza di questo cambio continuo di tempo ho dei fastidi all'alluce che ebbe la gotta.
cosa faccio sto tranquillo passerà è solo il tempo o prendo le pillole in attesa che il mio medico rientri dalle ferie?

la ringrazio auguri di buone feste

[#1] dopo  
Dr. Pier Francesco Leucci

24% attività
16% attualità
12% socialità
MAGLIE (LE)
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Buongiorno,
è mia abitudine mantenere attivo a scopo preventivo (efficace!!) un trattamento con Colchicina, anche in assenza di sintomatologia ed in particolare: una cp al giorno per 12 giorni al mese. Se non vi sono controindicazioni in tal senso, può attuare questo schema, anche per lunghi periodi. Per l'attuale sintomatologia è sufficiente aggiungere un trattamento di pochi giorni con un comune antiinfiammatorio per via generale o locale.
Comunque segua sempre dei controlli di uricemia - uricuria 24h ed una corretta alimentazione.
Pier Francesco Leucci
REUMATOLOGO
Coordinatore Responsabile Reumatologia per l'AUSL LE - LECCE -