Utente 577XXX
Buon giorno avendo da alcuni mesi giramenti di testa e dolori a mani spalle e caviglie ho fatto gli esami del sangue e sono risultati tutti in regola tranne gli anticorpi anti nucleo cioe' 1/640 mentre gli anticorpi anti dna nativo sono 1/10 e ricerca anticorpi anti ena (ssa ssb sm sm/rnp jo-1 scl-70) negativa, il mio medico si è preoccupato e mi ha consigliato una visita dal reumatologo,mi devo preoccupare? che diagnosi potrei avere? grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Gli anticorpi antinucleo riconoscono antigeni racchiusi all'interno dei nuclei cellulari. Tali anticorpi possono essere presenti in numerose malattie ma è nella definizione differenziale delle varie connettiviti sistemiche che rivestono la loro maggiore importanza e specificità. A volte a basso titolo possono essere presenti anche nel soggetto sano come reperto aspecifico. E' pertanto giusta la decisione di rivolgersi ad uno specialista reumatologo in grado di inquadrare correttamente il problema. MG
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 577XXX

Grazie per il consulto, il reumatologo mi ha diagnosticato come portatrice sana di fibromialgia,con sviluppi da monitorare nei prossimi 5 anni, mi ha anche dato una cura per 3 mesi cioè normast 2 volte al di' e laroxil 5 gocce la sera,secondo lei puo' essere una cura giusta? Non ho ben capito il normast che tipo di medicina e', lei potrebbe chiarirmi un po le idee grazie.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Entrare nel merito delle decisioni di un collega che è giunto ad una proposta terapeutica dopo aver averla visitata e valutata di persona mi sembra in questo contesto non solo scorretto ma anche profondamente sbagliato. Il normast (Palmitoiletanolamide, PEA) è un farmaco che può essere utilizzato nelle patologie disreattive a forte componente algica. Può trovare anche in rete informazioni a riguardo ma la cosa migliore rimane comunque quella di ottenere tutte le delucidazioni del caso dal medico che ha prescritto la terapia. MG
Mauro Granata