Utente cancellato
salve a tutti i dottori,
vi racconto in breve la mia situazione.
Sono un ragazzo di 27 anni affetto da artrite psoriasica e sclerosi multipla.
ho provato già salazopyrin, methotrexate da 15 e ora ciclosporina da 200 mg/die.
Peso intorno ai 100 kg e non appena scendo il cortisone mi ritornano dei dolori che sono qualcosa di allucinante. Ora è da ieri che assumo 50 mg al gg, so che sono tanti, ma se di meno non mi fanno effetto, dato che ieri mi sono bloccato e avevo dolori praticamente ovunque. Va un pò meglio con il cortisone, la ciclosporina la uso da 20 gg ma non ho ancora nessun giovamento. Cosa mi consigliate di fare???.
Grazie.
Federico

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
in un soggetto di 100 kg si deve considerare un dosaggio minimo di ciclosporina di 300 mg/die. In caso di insuccesso terapeutico in corso di trattamento con posologia congrua (300-500 mg/die) si potrebbe decidere di verificare la ciclosporinemia.
Lo stesso discorso (cioè la possibilità di salire a 20 mg/settimana in formulazione i.m.) potrebbe valere per il metotrexate.
Deve sapere, inoltre, che è possibile (ovviamente sempre sotto stretto controllo specialistico) una terapia di associazione di più farmaci immunosoppressori.
Ulteriore alternativa: calo ponderale.
Insista nella collaborazione con i colleghi reumatologi/immunologi.
Saluti,

[#2] dopo  
243441

dal 2014
ma ai 300 mg si arriva gradualmente o si può iniziare già così???

[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Personalmente preferisco aumentare il dosaggio in maniera graduale per tenere meglio sotto controllo i potenziali effetti secondari del farmaco.
Saluti,

[#4] dopo  
243441

dal 2014
come aumenta lei il dosaggio se si può sapere???