Utente 623XXX
Mio figlio di 9 anni, 3 anni fa è stato colpito da una cardite di origine reumatica.
La situazione cardiaca è stata risolta felicemente con il cortisone, tuttavia dovrà fare una iniezione di diamminocillina ogni 21 giorni per molti anni.
Ho recentemente letto sul Corriere, che verrà sospesa la produzione della penicillina.
L'articolo non specificava se esistono farmaci alternativi o se tale sospensione riguardava solo l'italia o anche il resto del mondo. Sapreste darmi queste risposte?
Risulta anche a Voi tale notizia ?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Germanò

24% attività
0% attualità
12% socialità
()

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Gentile signore, ad esserle sincero non sono al corrente di tale notizia, ad ogni modo esistono antibiotici alternativi verso i quali lo streptococco è sensibile. Quindi comunque sia stia tranquillo. Ad ogni modo Si rivolga al suo medico di riferimento per accertare la notizia che io personalmente non conosco.
Giuseppe Germanò

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Poretti

24% attività
0% attualità
0% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2001
E' stata sospesa la produzione della penicillina g per via endovenosa costo 1 € ( http://www.salusweb.parma.it/page.asp?IDCategoria=235&IDSezione=1314&ID=53757) dal 26 maggio ma non la produzione di diaminocillina [3,15 €] o wycillina [5 €]600.000. o 1.200.000 U.I. costo 3,9, per cui puo' stare tranquillo.
Saluti
Dr Giovanni Poretti
Specialista in Reumatologia
Via acclavio 123
74100 Taranto - Italia