Utente 736XXX


Da qualche mese accuso formicolio agli arti inferiori, specie il sinistro, per cui ho eseguito recentemente una EMG,e una RMN Rachide lombare i cui referti sono:

-Esame elettroneuromiografico indicativo di lieve sofferenza neurogena cronica nei territori muscolari di pertinenza radicolare L5-S1 ed S1 di destra.

-RMN Rachide lombare –
L' esame RM ha documentato una riduzione della fisiologica lordosi lombare con buon allineamento dei somi vertebrali.
Fenomeni degenerativi si documentano a carico del disco intersomatico compreso tra L5-S1 che presenta focale protrusione mediana dell' anello fibroso.
Lieve protrusione laterale destra del disco intersomatico compreso tra D12-L1.
Non evidenza di ernie discali.
Cono midollare normo-posizionato.
Il canale vertebrale presenta dimensioni nella norma.

Ho 67 anni. Sono affetta da una forma non grave di artrite psoriasica (non curata),da artrosi cervicale e da osteoporosi.

La parestesia può attribuirsi ad artropatia psoriasica?
Comunque, se così non fosse, a quale specialista rivolgermi?

Le sarei grata se volesse darmi un consiglio.
La ringrazio e La saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

no, escluderei un collegamento tra artropatia psoriasica e parestesie.

Conviene farsi visitare da un neurologo o da un neurochirurgo.

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale