Utente 482XXX
Buonasera,
Vorrei richiedere un parere per una sintomatologia di mia madre 74 enne, che è apparsa ultimamente.
Premetto che soffre da tempo di vari problemi legati alla colonna vertebrale e ad un importante spondoliolistesi.
Non volendo affrontare interventi chirurgici, sopporta i dolori assumendo sporadicamente antidolorifici, facendo riabilitazione in acqua e ultimamente si sottopone ad inizioni di Ozonoterapia lungo tutta la colonna. Negli ultimi giorni però i dolori sembrano essere aumentati. Ha un ginocchio gonfio dolorante, le piante dei piedi molto arrossate e con una sensazione di spilli, insensibili al tatto . Anche le unghie dei pollici dei piedi sono annerite ( ma abbiamo verificato con una dermatologa che si tratta di un trauma non ben definito che ha causato un ematoma ungueale).
Gli esami del sangue riportano una ves a 41, carenza di vitamina D.
La Moc segnala una situazione di importante artrosi femorale e vertebrale con rischio di frattura.
Non so’ se tutto cio’ Che vi segnalo possa essere utile a capire se può trattarsi di un infiammazione articolare o altro del genere.
Il medico di famiglia sostiene che non si possa fare nulla.. e io non commento!

Grazie anticipatamente per l’attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il recente peggioramento della sintomatologia della mamma fa supporre che si possa essere aggiunto qualche altro motivo a quelli già noti in anamnesi. Il mio consiglio perciò è quello di approfondire la situazione magari con una consulenza specialistica reumatologica così da rendersi rapidamente conto dei motivi all'origine di questo peggioramento clinico. La diagnosi e il trattamento precoci sono alla base di qualsiasi risultato. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Buongiorno Prof. Granata,
Grazie per il consulto.
Crede quindi anche lei che la causa possa essere legata ad un problema reumatologico?
È stato un mio pensiero, da incompetente.. ma vorrei evitare di consultare specialisti non idonei. So’ che la VES alta indica un’infiammazione generica..
Peccato non sia qui a Milano , saremmo venute da lei.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il reumatologo si occupa delle patologie mediche dell'apparato locomotore sarebbe quindi indicato un parere di tale specialista. Cordialità.
Mauro Granata