Utente
Gentili dottori,

vorrei chiedervi : cosa rischio a mangiare le stesse cose tutti i giorni?

Premetto che faccio 15 minuti di attività fisica al giorno ormai da anni, forse pecco leggermente sul lato aerobico, ma sia il battito che la pressione sembrano nella norma.

Vi espongo la mia dieta
Colazione:
panino integrale con miele, 300cl di succo d'arancia

Pranzo:
pizza margherita surgelata da 300g (prendo sempre quella con meno sale)
una carota
acqua del rubinetto

Pomeriggio:
piadina da 100g con 90g di sgombro in scatola
una banana
acqua del rubinetto

sera:
250gr di risotto da fare al microonde
un panino integrale con formaggio
un frutto di stagione
un pezzo di cioccolato fodente
acqua del rubinetto

Ho notato che riesco ad avere la dose giornaliera di quasi tutto, eccetto qualche vitamina, ma di poco. Forse ci sono troppo poche calorie

Non sono contro la carne nè c'è un motivo particolare per cui mangio così tutti i giorni, è solo che odio perdere tempo a cucinare, in più sono tutte cose che posso comprare una volta ogni 4 giorni.

[#1]  
Dr. Ruggero Grazioli

24% attività
16% attualità
4% socialità
VERONA (VR)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Mi pare che mangi troppi prodotti derivati da cereali (pane, pizza, piadina, riso o forse pasta) Ci sono poche e niente verdure e niente carne bianca o pesce. Forse fa scelte vegetariana, ma in questo modo sicuramente c'è uno squilibrio. Le proteine vegetali hanno un valore biologico inferiore. Per avere un adeguato indice biologico proteico mangiando solo vegetali bisogna introdurre altri alimenti. Il principio della variazione nella dieta vale per i contaminanti e additivi vari, infatti variando non raggiungono il livello soglia patologico. Saluti
Dr. Ruggero Grazioli