Utente 132XXX
Buon pomeriggio.Ho 29 anni e una figlia.Ho effettuato un'ecografia al seno perché avevo dolore laterale e toccavo dei piccoli rigonfiamenti oltre ad avere una continua secrezione gialla,spontanea e a volte anche di cattivo odore. Ecco il risultato dell'ecografia:

"Struttura mammaria fibroghiandolare. Non lesioni solide sospette
ecorilevabili. In sede superiore-mediana destra, apprezzabile lacuna ovalare
isoecogena, del diametro di 7,5 mm circa, che nelle scansioni mirate perde la
sua morfologia pseudonodulare come per lobulo adiposo. Qualche isolata
microlacuna cistica. Controllo clinico ecografico fra 3 mesi".

Di che cosa si tratta?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' un referto che si può considerare di normalità.

Sulle secrezioni invece per poter esprimere un contributo occore essere più precisi. Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 132XXX

La mia si tratta di una secrezione spontanea visto che se provo a stringere il capezzolo non fuoriesce nulla...di solito è più abbondante a sinistra che a destra ma in ogni caso è presente in entrambe le parti...oltre a trovare delle macchie sul reggiseno si formano proprio delle croste gialle sul capezzolo le quali a volte togliendole mi provoca dolore e sangue...le può bastare la mia descrizione per avere un suo consulto?
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Confortante senz'altro che sia bilaterale quasi sempre non significativa. Ovviamente una conferma si può avere solo con la visita.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 132XXX

Allora vedremo cosa succederà tra 4 mesi, ovvero al prossimo controllo...quindi di tratta di una secrezione bilaterale sebbene a destra sia quasi nulla? confortante la sua risposta....la ringrazio...

[#5] dopo  
Dr. Massimo Vergine

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buonasera cara utente

credo che sia opportuno una visita specialistica per valutare le secrezioni bilaterali.
Anche se non vi è nulla di preoccupaante è meglio rivolgersi ad un senologo specialista per eseguire almeno un esame citologico di queste secrezioni

Cordiali saluti

Prof. Massimo Vergine

www.senologia.eu
Prof. Massimo Vergine
www.mastoplasticaroma.com

[#6] dopo  
Utente 132XXX

ok....vedremo cosa succederà al prossimo controllo...la ringrazio....

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nelle secrezioni bilaterali con le caratteristiche che ho allegato ovviamente non si fa neanche l'esame citologico della secrezione

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 132XXX

Secondo lei dottore è normale che periodicamente senta il seno destro gonfio e ho dolore con un senso di bruciore nelle vicinanze e sul capezzolo??? Tiene presente quando ha qualche ferita con del puss??? praticamente ho gli stessi fastidi...

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Periodicamente che vuol dire ? Se "ciclicamente" è normalissimo e anche se non fosse così esiste anche la "mastalgia non ciclica".

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 132XXX

No..non è ciclicamente....capisco che in quel periodo sia normale.....a me succede dopo 10-15 giorni del ciclo o comunque almeno un paio di volte tra un ciclo e il successivo.....sono dolori che durano 2-3 giorni...però ribadisco solo a destra...comunque la ringrazio...

[#11] dopo  
Utente 132XXX

Buona sera. Vorrei chiedere nuovamente un consulto. Ho ripetuto l'ecografia al seno dopo 3 mesi. Ecco il risultato: "Presenza a dx di due lacune ovalare ipoecogene non omogenee ed a limiti non ben definiti del diametro di 1.2 cm di dubbia interpretazione. Si richiede valutazione citologica e RMN senza e con mdc".
Il medico mi ha detto di non sottovalutare la situazione e di fare la RMN urgentemente.Sono rimasta un pò sconvolta e perplessa...Vorrei un vostro parere
Grazie...

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sin qui ci ha parlato di dolori e secrezioni che non meritavano ulteriori commenti e che probabilmente non sono da mettere in relazione i due nodi rilevati con l'ultima ecografia.

Se sono dubbi ovviamente meritano un approfondimento come Le è stato consigliato.
Ma da qui a pensare a lesioni preoccupanti...ne passa.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 132XXX

.......non è passato molto tempo a scoprire che si tratta di lesioni preoccupanti.....ho fatto l'agoaspirato e in meno di una settimana è uscito il risultato.Eccolo:
"Campione discretamente cellulare comprendente abbondanti detriti necrotici fra cui sono diversi aggregati di cellule epiteliali duttali con nucleo voluminoso con marcata anisocariosi,ipercromico e con elevato rapporto nucleo/citoplasmatico. Ppositiva la ricerca per cellule atipiche.Reperto citomorfologico di carcinoma (C5)."

Può succedere una cosa come questa a una donna di soli 29 anni???

[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho parole .
Sì è infrequente ma può succedere anche a 29 anni soprattutto se c'è una storia di tumori familiari al seno e/o ovaio.

Purtroppo questo può accadere perchè ci si lascia ingannare dalla sintomatologia che è fuorviante rispetto al problema di base e probabilmente non c'è alcuna relazione tra la sintomatologia dolorosa e questa

1) I dolori che ha descritto non evocano il sospetto di tumore e generalmente sono di tipo funzionale.se non insorgono in postmenopausa

2)Le secrezioni se bilaterali e non spontanee non meritano attenzione .
Ma la visita è necessaria per valutare se esistono tra quelle normali anche secrezioni "monoorifiziali di diverso significato", ma per far questo occorre una visita come Le scrivevo
nella #3
>>Confortante senz'altro che sia bilaterale quasi sempre non significativa. Ovviamente una conferma si può avere solo con la visita. >>
Solo la visita può individuare secrezioni anomale tra quelle non significative
bilaterali..

Certamente non è stato facile arrivare ad una diagnosi e anche io faccio autocritica sulle mie considerazioni precedenti. Ho riletto tutta la sua richiesta di consulto e , con il senno del poi, sono stato ingannato dalla rilevanza data da Lei ai dolori e alle secrezioni BILATERALI. Rileggendo tutto il consulto in realtà Lei cercava di farmi capire che CI FOSSE ANCHE UNA SECREZIONE ANOMALA insieme alle altre normali.

Potrei cavarmela avendo scaricato tutto sulla visita REALE #3
(>>, Ovviamente una conferma si può avere solo con la visita. >>),
ma mi rammarico molto (tra l'altro ho anche una figlia della stessa età ) per non esserci arrivato lo stesso a distanza a comprendere il messaggio che Lei, tra l'altro molto chiaramente, CON IL SENNO DEL POI ,cercava di farci avere.

Altro elemento che ci ha messo fuori strada il primo referto ecografico
>>apprezzabile lacuna ovalare isoecogena, del diametro di 7,5 mm circa, che nelle scansioni mirate perde la sua morfologia pseudonodulare come per lobulo adiposo>> che è stato interpretato come non meritevole di approfondimento, tant'è che sia stata rimandata ad un controllo a 4 mesi e quindi avevo dedotto che le caratteristiche delle secrezioni fossero, in sede di visita, valutate e ritenute normali.
La maggior parte delle pazienti che giungono ad un controllo senologico presentano questi sintomi e non si ritiene opportuno alcun approfondimento.




.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#15] dopo  
Utente 132XXX

sono rimasta anche io sconvolta quando ho avuto il risultato dell'agoaspirato....comunque il 6 settembre farò il prericovero e poi dopo due tre giorni sarò operata...spero che prosegui tutto per il meglio e che passi tutto in fretta....dopo l'intervento dovrò fare qualche cura oppure finirà tutto lì??? scusi se pongo qualche domanda ma mi piace essere informata....ah dimenticavo in casa ci sono stati casi del genere più precisamente una cugina di mia madre e due zie di mio padre.....per fortuna che sono molto testarda e quando qualcosa non va preferisco fare controlli...come si suol dire prevenire è meglio che curare...le auguro buona serata,,,

[#16] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lo sospettavo, infatti glielo ho scritto

https://www.medicitalia.it/minforma/Oncologia-medica/69/I-tumori-sono-ereditar

Quando il rischio è elevato

http://www.senosalvo.com/valutazione.htm

si interpretano più pessimisticamente i dati disponibili e se ci sono dubbi già alla sua età si fa la mammografia e/o la Risonanza magnetica

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#17] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ottimo che ...sia testarda.

Quando si placherà la tempesta ne riparleremo per i ridurre i fattori di rischio
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#18] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho risposto a
<<dopo l'intervento dovrò fare qualche cura oppure finirà tutto lì??? >>

Ovviamente tutto dipende dall'esame istologico e fattori prognostici e stadio della malattia .

Nella mia esperienza a questa età e con tali modalità si ha a che fare spesso con un carcinoma intraduttale che richiede solo un trattamento (purtroppo talvolta non conservativo) locale.

La Risonanza Magnetica che dice ? L'ecografia ha già valutato lo stato dei linfonodi ascellari ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#19] dopo  
Utente 132XXX

La risonanza non l'ho fatta visto che il chirurgo ha deciso di farmi fare la mammografia durante il prericovero.Dalla visita fatta il dottore mi ha detto che ho un linfonodo ascellare da valutare. Quello che noto è che dopo aver fatto l'agoaspirato non riesco a prendere pesi con il braccio destro perché ho dolori tremendi ascellari. Il grado di malignità C5 è legato allo stadio della malattia??? la terrò informata quando posso...

[#20] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
C5 è la categoria citologica

C3 dubbio
C4 sospetto
C5 Cellule tumorali maligne.

Non indica altro
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#21] dopo  
Utente 132XXX

capito...lo stadio della malattia allora sarà noto solo dopo l'intervento attraverso l'esame istologico? ho visto comunque che lei esercita la sua professione anche a milano. Io dovrò essere operata in questa città. la ringrazio nuovamente delle sue informazioni.

[#22] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
-SI
-SI
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#23] dopo  
Utente 132XXX

buona sera.oggi sono stata dimessa...ho avuto una mastectomia con biopsia del linfonodo sentinella,introduzione dell'espansore e inoltre è stato tolto un nodulo sospetto anche a sinistra.......sto crepando con i dolori....mi viene solo da piangere soprattutto quando mi puliscono i drenaggi..

[#24] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>oggi sono stata dimessa....mi viene solo da piangere soprattutto quando mi puliscono i drenaggi.. >>

...è stata dimessa...con i drenaggi ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#25] dopo  
Utente 132XXX

si...sono stata dimessa con due drenaggi...lunedì devo andare a fare la medicazione...sto andando avanti con antibiotico e antinfiammatorio che prendo verso il pomeriggio o la sera perché sento il muscolo pettorale molto contratto e infiammato....speriamo che passi presto questo periodaccio...

[#26] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>perché sento il muscolo pettorale molto contratto >>

è normale se l'espansore è stato gonfiato. Piano piano si adatterà.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#27] dopo  
Utente 132XXX

Buon pomeriggio.....Uscito risultato dell'istologico: "Carcinoma duttale in situ della mammella destra con aspetti di tipo apocrino con cancerizzazione lobulare, presenza di microcalcificazioni, focolai multifocali, G3.
Non evidenza di metastasi ai 2 linfonodi ascellari esaminati.
G3, N- (0/2), ER+++, PgR++, HER2:3+
Focolai multifocali di carcinoma duttale in situ della mammella sinistra, G2 con focale necrosi, aspetti di cancerizzazione lobulare.La lesione è presente sul margine areolare".
In parole semplici mi hanno detto che mi toccherà un altro intervento di mastectomia della mammella sinistra.....
Veramente molto fortunata...

[#28] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho parole !!

Una magra consolazione ma non è di poco conto : se invece di un carcoma in situ si fosse trattato di un carcinoma (più frequente) infiltrante ?

Non mi mandi a quel paese...(^_____^)...anche se ne avrebbe tutte le ragioni.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#29] dopo  
Utente 132XXX

........almeno una fortuna.....non crede???? i medici mi hanno detto: nella sfortuna la fortuna che si tratti di un carcinoma in situ.........e se invece non ci fosse stato niente non sarebbe stato meglio????? comunque pazienza anche se in questi giorni sto avendo qualche attacco d'ansia......prima o poi finirà e soprattutto avrò un bel seno rifatto....

[#30] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>prima o poi finirà e soprattutto avrò un bel seno rifatto.... >>>

...vede...quanta fortuna ? (^___^)

Metta sull'avviso anche , se le avesse, sorelle e cugine di primo grado

http://www.senosalvo.com/valutazione.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#31] dopo  
Utente 132XXX

cugine sia dalla parte materna che paterna???? io ho una sorella di 18 anni ma all'istituto mi hanno detto che penseranno a lei dopo aver fatto la consulenza genetica...comunque la ringrazio delle sue risposte..

[#32] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Certamente anche paterna.

Poichè Lei viene a Milano per le ragioni che abbiamo discusso se vuole ci si può incontrare perchè organizzo incontri individuali gratuiti (o con il SSN :impegnativa per visita oncologica )

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#33] dopo  
Utente 132XXX

io l'11 ottobre sono a milano per visita di controllo. se ha tempo io sono disponibile a scambiare qualche parola con lei.

[#34] dopo  
Utente 132XXX

non ho più ricevuto sua risposta alla mia ultima replica....

[#35] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta di incontri GRATUITI ma ovviamente su prenotazione.

Le avevo allegato il link per approfondire come fare ed essere informati sulle disponibilità.
Mi dispiace l'11 oper e sarà per una altra volta .
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#36] dopo  
Utente 132XXX

ok...allora cercherò di prenotare per la prossima volta.....come tempi d'attesa sono lunghi? tenga conto che io sarò a milano ogni 15-20 giorni in attesa di chiamata dell'intervento.

[#37] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Allora è più semplice quando capiterà a Milano di Giovedì richiedere una visita senologica
con una impegnativa . Telefoni a

http://www.senosalvo.com/valutazione.htm

Poi mi spiegherà ovviamente la ragione del nostro incontro.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#38] dopo  
Utente 132XXX

io volevo solo conoscerla di persona...giusto per non lasciare appesa la nostra discussione su pc...niente più.....comunque volevo dirle che ho subito anche il secondo intervento di mastectomia con espansore a sinistra.....questa volta l'intervento è stato un incubo e completamente diverso dal primo....sono stata veramente male perché ho avuto un'emorragia con tutte le conseguenze......però che fortuna che ho.....non crede?

[#39] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì....decisamente fortunata (^____^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#40] dopo  
Utente 132XXX

come al mio solito la fortuna mi segue sempre.....comunque pazienza......ho saputo che per adesso non dovrò fare terapie ma solo controlli......almeno qualcosa di positivo........

[#41] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E allora "festeggi"...perchè il bicchiere è mezzo pieno....e se avesse dovuto fare le terapie più invasive che sono quasi la "regola" alla sua età ?

Vede che allora non mi sbagliavo, anche se il senso era ironico, a scriverle

>>Sì....decisamente fortunata (^____^) >>

........però non voglio esagerare e ci togliamo il "decisamente"

>>Sì.........fortunata (^____^) >>

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#42] dopo  
Utente 132XXX

diciamo che per adesso siamo ancora un pò pessimiste......magari i festeggiamenti li rimandiamo fra 6 mesi quando farò la prima ecografia di controllo e vedrò che starà tutto bene...giusto per non illudermi e poi restarci male....
la ringrazio....

[#43] dopo  
Utente 132XXX

...giusto per informarla...vuole sapere la novità del nuovo anno???? sono in dolce attesa......dopo metà scorso anno di sofferenza e infelicità sembra che quest'anno stia portando buone notizie...

[#44] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Bellissima notizia. Auguri
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#45] dopo  
Utente 132XXX

Sabato mattina avrò la prima ecografia di controllo ad entrambi i seni......ho una paura tremenda......in questi giorni ho scoperto un gonfiore al seno destro in basso a destra.....credo che non sia niente di preoccupante visto che ho avuto ad entrambi una mastectomia però i pensieri sono tanti.......spero che vada tutto per il meglio.....non credo di averglielo detto: a febbraio ho effettuato il consulto genetico e a luglio avrò i risultati.....

[#46] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' senza seni e teme di avere qualcosa ai seni ?????? (^______^)

Non possiede la macchina ed ha paura che la macchina possa avere un guasto ai freni ?

Faccia la brava !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#47] dopo  
Utente 132XXX

credo che sia normale la paura al mio primo controllo.......poi con tutta la fortuna che mi ritrovo niente è impossibile per me.....cercherò di fare la brava anzi di stare più tranquilla......scusi la mia ignoranza in materia: dato che non ho più le ghiandole mammarie, com'è possibile che sui capezzoli mi ritrovo una secrezione gialla???

[#48] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>>poi con tutta la fortuna che mi ritrovo niente è impossibile per me>>

Sì, di avere i freni rotti...senza possedere la macchina !

>> com'è possibile che sui capezzoli mi ritrovo una secrezione gialla??? >>

può dipendere da una raccolta sierosa residua dall'intervento e ovviamente occorrerebbe sapere quale tipo di intervento ha eseguito bilateralmente.

In ogni caso non credo che ci sia correlazione con la malattia di base ma ne parlerei al primo controllo (lo dica anche in sede di ecografia).

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#49] dopo  
Utente 132XXX

in effetti pensandoci bene in questi giorni ho dei dolori laterali che si diffondono su entrambi i seni...inoltre le braccia (soprattutto quello destro) non le reggo sia a livello di dolore che di forza.....la ringrazio tanto dei suoi consigli....le farò sapere il risultato della mia prima ecografia....a presto!!!!!!!!!

[#50] dopo  
Utente 132XXX

è sempre convinto che io non sia molta fortunata??? sabato ho fatto l'ecografia... nella parte equatoriale destra esterna l'ecografista ha trovato una struttura ipoecogena omogenea di 0.8 cm.....conclusione???? domani sarò nuovamente a milano per una visita di controllo.....

[#51] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se va in macchina in l'autostrada (Adriatica)....faccia una fermata...al santuario di Loreto (^__^)

Non ho parole ! Tanti auguri.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#52] dopo  
Utente 132XXX

credo che abbia proprio ragione.....sono veramente molto ma molto sconfortata.....ieri il dottore ha deciso che il 27 marzo mi farà un intervento con anestesia locale e in day hospital per pulire la parte e analizzare....ero tanto felice di aver scoperto di essere rimasta incinta e credevo di aver superato i momenti più difficili e invece.....

[#53] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi sembra che sia passato troppo poco tempo per essere pessimisti.
Stia tranquilla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#54] dopo  
Utente 132XXX

sono passati sei mesi esatti dal primo intervento......ma.....proveremo anche quest'altra bella sensazione anzi saremo in due visto che le mie tensioni verranno trasmesse anche al feto.......speriamo bene e che dio ce la mandi buona...
la ringrazio....

[#55] dopo  
Utente 132XXX

salve..eccomi nuovamente qui. ho eseguito l'intervento in anestesia locale. ecco il risultato dell'istologico: "tessuti molli fibroadiposo e muscolare scheletrico con focale steatonecrosi. non evidenza di parenchima mammario"
che ne pensa? e soprattutto cosa significa focale steatonecrosi???
la ringrazio...

[#56] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Donna di poca fede !!!!! (^______^)

Il 16 marzo Le scrivevo

>>Mi sembra che sia passato troppo poco tempo per essere pessimisti.
Stia tranquilla. >>

Steatonecrosi (necrosi o morte del tessuto adiposo = esito del vecchio intervento= ARIA FRITTA !)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#57] dopo  
Utente 132XXX

....dottore più che di poca fede sono una donna pessimista.......la ringrazio.....

[#58] dopo  
Utente 132XXX

.......buon pomeriggio dottore...è da un pò che non le scrivo......volevo informarla che il 12 settembre ho partorito un bimbo......avendo avuto due interventi mastectomia sapevo che non potevo allattare il mio piccolo... il mio problema però è questo....sono un paio di giorni che ho forti dolori nella parte alta di entrambi i seni con gonfiore e questo dolore si irradia al capezzolo.. questo pomeriggio ero distesa sul letto, ho iniziato a stringere i capezzoli e con mia grande meraviglia è iniziato ad uscire del liquido bianco denso che credo che sia latte.... gentilmente mi può dare una spiegazione a tutto questo??? tenga conto che le due mastectomie sono state fatte un anno fa...
cordiali saluti..

[#59] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Semplifico per comprenderci.

Potrei darle spiegazioni se Lei mi spiegasse cosa è "rimasto delle mammelle "

Se ha fatto una mastectomia bilaterale (per non rileggere la cinquantina di post scritti in questa pagina ) come fa a produrre latte e/o secrezioni se non ci sono più mammelle ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#60] dopo  
Utente 132XXX

bella domanda....le scrivo che tipo di intervento mi hanno fatto: si esegue mastectomia totale nac sparing destra e sinistra previa asportazione dei dotti retroareolari del capezzolo; asportazione del linfonodo sentinella.
Ora mi potrebbe dare una spiegazione?

[#61] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Bella risposta ! (^___^)

Il focus sta su >>previa asportazione dei dotti retroareolari del capezzolo>>

Non Le saprei rispondere francamente se non sulle pazienti operate da me se sono stato io ad effettuare l'intervento.

Si riservi la domanda per il primo controllo oncologico e vedrà che sarà richiesta la consulenza oncologica.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#62] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ovviamente intendevo la consulenza CHIRURGICA .
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#63] dopo  
Utente 132XXX

nel frattempo mi hanno detto di eseguire una risonanza per controllare la situazione....secondo lei se nell'eventualità abbiano lasciato un pò di ghiandola mammaria che cosa potrebbe accadere in futuro?

[#64] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla !

Solo di tener conto che ci possa essere un residuo ghiandolare.

Nessuna meraviglia perchè nelle mastectomie sottocutanee, semplifico per comprenderci, possono restare piccoli residui ghiandolari, e per questo che l'unico che può rispondere ai suoi dubbi è l'operatore e nessun altro.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#65] dopo  
Utente 132XXX

come può presentarsi un rigetto all'espansore????

[#66] dopo  
Utente 132XXX

non so se ricorda la mia storia.....ho avuto due interventi di mastectomia bilaterale due anni fa.....ora volevo chiederle un consiglio......ieri sera sono andata a fare la doccia e ho trovato due macchie di sangue sul reggiseno.....ho guardato il capezzolo sinistro e ho visto che stava sanguinando......ho fatto la doccia e tutto è passato.....dopo qualche ora ho provato a stringerlo ed è uscita un'altra goccia....mi devo preoccupare????

[#67] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si lo ricordo bene. Preoccuparsi no perché mancando l'albero duttale retroareolare la secrezione dovrebbe avere un significato diverso da quello delle normali secrezioni

Purtroppo solo con la visita (non credo che c'entri nulla il rigetto dell'espansore)
non si può apportare un contributo alla sua richiesta. Non Le resta che fare una visita anche vicino a casa sua.

Intanto Le faccio una proposta, perché non si può vivere con la paura ..."a vita"

Perché non prova a leggersi questa discussione piano piano (sono quasi 2000 commenti)...e poi comprenderà perché. Le assicuro che sarà molto utile per Lei ma non posso anticiparle nulla.

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno

Si presenti con un nome (anche se non vero) e ci racconti la sua storia molto interessante. Mi ringrazierà senz'altro. Tutte quelle scettiche che hanno avuto inizialmente difficoltà hanno già partecipato al primo incontro nazionale

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/4016/Quando-il-virtuale-si-confronta-con-il-reale

Sarebbe bello anche perché sarebbe l'unica della Puglia.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#68] dopo  
Utente 132XXX

passati due anni e mezzo da quel giorno in cui ho avuto la brutta notizia....martedì ho scoperto di avere una recidiva.....questa volta però si tratta di un carcinoma intraduttale del tipo comedocarcinoma con microcalcificazioni invasive.....conclusione.....mi toglieranno il capezzolo sinistro.....ma quando uscirò da questo tunnel???

[#69] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>.....ma quando uscirò da questo tunnel??? >>

Le avevo dato un consiglio il 17 dicembre, ma evidentemente non ero stato convincente...

Inoltre non servono a nulla (sono utili per la diagnosi precoce ma inutili in senso preventivo ) i controlli clinico- strumentali.

La Prevenzione è altra cosa

PREVENZIONE PRIMARIA (= stile di vita)
(Alimentazione + attività fisica)
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-a
http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm
http://www.senosalvo.com/tutti_abbiamo_un_tumore.htm
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce

e se vuole affrontare il problema principale quello della PAURA il mio consiglio l'ho già espresso.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com