Utente 285XXX
E' da più di 3 mesi che ho iniziato ad avvertire un dolore al costato sx a fianco al seno. Fatta l'ecografia al seno dopo qualche giorno mi hanno trovato un nodulo dalle caratteristiche di un fibroadenoma. Mi hanno consigliato di fare l'agoaspirato dal quale è emerso "lievi atipie cellulari verosimilmente benigne C3". Nel frattempo però io ho continuato ad avvertire dolore all'ascella, al quadrante esterno del seno e al costato a fianco al seno, dolore molto diverso a seconda dei giorni.. A volte l'ascella mi dava senso di fastidio e mi sentivo come se "tirasse".. Tutti i medici mi hanno detto che si tratta di dolori non relativi al nodulo. Fatta un'altra volta l'ecografia mi hanno trovato linfonodo ascellare che comunque era di dimensioni regolari, circa 1 cm. Sono in lista d'attesa da circa 2 mesi per far togliere il nodulo ed ancora avverto dolore.. Ho fatto due radiografie alla colonna vertebrale e alla parte sinistra ma non hanno trovato niente,
Mi sapete dire cosa può significare questo dolore e come accertare di che cosa si tratta? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Grazie Dott. Annovi,
Ho letto con attenzione gli approfondimenti inviati che fra l'altro avevo già visto in passato... Come percezione personale mi riconosco nella finta mastodinia, ma mi chiedo perché ginecologi e senologi non me ne hanno mai parlato ed hanno sempre sottovalutato il mio problema.. Fra l'altro essendo io una persona molto ansiosa sotto questo punto di vista, ed avendo dolore da molto tempo, ho iniziato a pensare a qualcosa di grave che vorrei scongiurare. Quali esami potrei fare e nuovamente e che visite potrei fare x avere almeno un abbozzo di una diagnosi? Lei aspetterebbe l'intervento di asportazione del nodulo prima di muoversi nuovamente? Cioè, secondo lei, potrebbe cambiare dopo l'intervento il mio dolore? Mi rendo conto che lei non mi ha mai visto ma mi servirebbe solo un consiglio...
Grazie ancora..

[#3] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Riaffronterei il problema dopo l'asportazione del nodulo.
Annoni Andrea, MD