Utente 274XXX
Buongiorno ho 35 anni e durante un eco di controllo mi sono state riscontrate due formazioni ipoecogene di 4 e 5 mm a margini regolari, il medico mi ha rassicurato sull' apparenza benigna ma ha voluto eseguire un agobiopsia con ago sottile. Durante l'agobiopsia ha aspirato del materiale liquido e grasso, così ha detto, e una delle due formazioni é del tutto scomparsa mentre l'altra si é svuotata ma non del tutto ( almeno così ho capito). Ora mi chiedo perché fare il citologico su quelle che sembrano solo due cisti? Ho il seno fibrocistico e nel corso degli anni mi sonno state riscontrate piccole cisti che poi sparivano, adesso sono spaventata e no so cosa pensare.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perché sia stata eseguita una doppia agobiopsia avrebbe dovuto chiederlo a chi l'ha eseguita o indicata (^___^): Come potrei saperlo io ?

Legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html

Comunque ci aggiorni sugli esiti dell'esame citologico (+ referto dell'ecografia) e potremmo essere più
precisi

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 274XXX

Ha ragione mi sono spiegata male. L'agobiopsia é stata richiesta perché queste formazioni all' interno si presentavano non proprio limpide. Essendo nel periodo premestruale il seno era anche molto in tensione. L'esito dell' esame citologico lo avrò solo settimana prossima ma penso che essendosi svuotate anche se una in maniera minore si possa propendere per cisti o almeno spero. La ringrazio.

[#3] dopo  
Utente 274XXX

Ha ragione mi sono spiegata male. L'agobiopsia é stata richiesta perché queste formazioni all' interno di presentavano non proprio limpide. Essendo nel periodo premestruale il seno era anche molto in tensione. L'esito dell' esame citologico lo avrò solo settimana prossima ma pendono che essendosi svuotate anche se una in maniera minore si possa propendere per cisti o almeno spero. La ringrazio.

[#4] dopo  
Utente 274XXX

Il mio ginecologo, sì ho disturbato anche lui perché sono terrorizzata, dice che dovrei sottopormi anche a mammgrafia anche se secondo lui dal referto ecografico non emerge nulla di maligno e si sente di rassicurarmi. É una settimana che sto malissimo, mi rassicurano ma poi m consigliano esami che si fanno quando si sospetta un tumore. Non so cosa pensare. Mi sono sempre fatta tutti i controlli necessari. L'ecografia precedente a questa l'avevo fatta nel giugno scorso ( tutto normale)e se non avessi avuto dolore premestruale intenso avrei atteso un anno prima di rifarla. Non ho familiarità per tumore al seno e ho avuto il primo ciclo intorno ai 12 anni. Sono fumatrice ma no penso che 5 sigarette al giorno siano un grosso problema. Non capisco e ho una gran paura, scusi lo sfogo.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ormai aspetti l'esito dell'esame prima di parlare di ulteriori approfondimenti.

Se i noduli sono stati "svuotati" non comprendo il senso di tanta preoccupazione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 274XXX

La preoccupazione é dovuta al fatto che la seconda formazione non si é completamente "svuotata" mentre mi era stato spiegato che avrebbe dovuto praticamente sparire e ne deduco che una parte possa essere solida. In ogni caso la ringrazio dell'attenzione.

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci sono lesioni solide, molte, assolutamente benigne.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 274XXX

Buonasera, scusi se é passato qualche giorno ma ho atteso il risultato dell' esame che é il seguente:
Cisti densa QSE mammella sinistra

Materiale amorfo-ematico inglobante cellule epiteliali duttali riunite in monostrato a complessiva morfologia benigna. Categoria diagnostica C2.

Mi é stata consigliata una nuova ecografia tra sei mesi.
Ho comunicato al medico che da quando mi hanno fatto l'ago aspirato ho dei doloretti al seno sinistro e mi ha risposto che è normale e di stare tranquilla. Lei cosa ne pensa? É corretto aspettare sei mesi?

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi pare di sì : non c'è nulla di sospetto e il controllo ha scopo precauzionale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 274XXX

Grazie Dottore!

[#11] dopo  
Utente 274XXX

Gentile Dr Catania,
mi permetto di disturbare nuovamente.
Ho eseguito la visita di controllo a sei mesi e una delle due cisti si é riformata. Il medico che mi ha fatto l' ecografia dice che sostanzialmente è invariata per dimensioni, i margini sono netti e il contenuto sempre leggermente corpuscolato. Secondo lui non é necessario aspirare, vorrebbe solo ricontrollarla tra 8 mesi. Devo insistere per fare l'agoaspirato?
Grazie.

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
No . Se è una cisti non occorre far nulla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#13] dopo  
Utente 274XXX

Grazie per la rapida risposta.
Mi chiedevo solo se é frequente che una cisti aspirata si riformi.
Non esiste un esame per stabilire se si tratta di una cisti al 100 per cento? Ho letto che il citologico ha un margine di errore e questo non mi tranquilizza insieme al fatto di attendere altri mesi.
Colgo l' occasione per augurare buona pasqua a lei è a tutto lo staff di medicitalia.
Cordialmente.

[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per le cisti semplici non ci sono margini di errore. Stia assolutamente tranquilla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#15] dopo  
Utente 274XXX

Grazie ancora.

[#16] dopo  
Utente 274XXX

gentile dottor Catania, distanza di quasi tre mesi dall'ultima ecografia di controllo è comparso dolore al solo seno sinistro e vene intorno al seno molto visibili che non avevo mai notato, può essere dovuto alle cisti e alla mastopatia?
Grazie.

[#17] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma così diventa una storia infinita.

Lei è attentissima nei controlli, ma i controlli (= Prevenzione Secondaria)NON PREVENGONO NULLA.

Si occupi della Prevenzione Primaria che previene ed è efficace

PREVENZIONE PRIMARIA (= stile di vita)
(Alimentazione + attività fisica)
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-a
http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm
http://www.senosalvo.com/tutti_abbiamo_un_tumore.htm
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com