Utente 580XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni!
Circa da una settimana dopo essermi dato la portiera della machina sul capezzolo ed aver sentito dolore,immediatamente ho avvertito un rigonfiamento di una ghiandola ,con annesso dolore al tatto!
Immediatamente dopo si era gonfiata di poco anche rispetto all altra pallina avvertibile al altro capezzolo!nel corso del tempo però il dolore non si è attenuato ma sopratutto la ghiandola ha continuato ad ingrandirsi e anche ora sempre essere più grande!come se si stesse ancora gonfiando!al tatto da fastidio ed è leggermente dolorante niente di eccessivo!
La ghiandola si trova sul bordo esterno della areola in basso all esterno del petto!
Sopra la ghiandola sono spuntati anche 2 brufoletti nell areola!
Avevo pensato leggendo in rete alla ginecomastia ma credo dipenda dall urto con lo sportello!
Ieri e oggi ho preso dell oki per vedere se si rimpiccioliva ma non ha dato effetti ne sul fastidio al tatto ne sulle dimensioni'
Cosa posso fare nel caso sia dovuto alla urto,come penso???
Ringrazio tutti per l attenzione

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' probabile che ci sia una correlazione con il trauma, ma la conferma si può avere solo con una visita.

Ne parli con il curante e in caso di dubbi si può ricorrere ad una ecografia.

Stia tranquillo che i danni postraumatici sono trascurabili e si risolvono spontaneamente.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 580XXX

Solitamente se è dovuto dal trauma quanto tempo occorre perché si sgonfi?
Sicuramente andrò dal medico curante nel frattempo e inutile che prenda antinfiammatori?

[#3] dopo  
Utente 580XXX

Come da consiglio sono andato dal medico di cura!che ha detto che sicuramente e dovuto all urto e che probabilmente è una viste infiammata o rotta (???)
Mi ha dato da mettere reparil crema per 10 giorni..

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
D'accordo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 580XXX

Grazi!quibdi continuo come mi ha consigliato il curante,con l applicazione della crema 3 volte al di!
Solitamente per veder riassorbire la protuberanza occorre molto tempo?
La ringrazio.

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Senza vederne gli effetti del trauma è impossibile apportare un contributo a quanto mi richiede.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 580XXX

Salve sono passati 12 giorni da quando ho iniziato ad applicare reparil!ma il gonfiore e ancora presente!amche se si è leggermente sgonfiato!e ancora una massa dura grumosa!ora si è spostato verso sotto mentre dove stava all inizio la pallina e scomparsa!durante il decorso si è allargato e è ora si è concentrato nella parte inferiore del capezzolo mentre all inizio era solo una pallina di lato!continuo ancora con la crema??per quanto tempo ancora posso usarla??
Grazie