Utente 322XXX
Buonasera dottori, sono una ragazza di 25 anni e da diverso tempo soffro di dolore al seno, in particolare al seno destro. Il più delle volte percepisco dolore solamente al tatto o durante la notte in posizione prona, da qualche giorno a questa parte il dolore è indipendente al tatto, anzi il dolore si presenta anche durante il movimento del braccio, quando ad esempio scrivo o asciugo i capelli. Non ho associato il dolore al pre o post ciclo mestruale, perchè esso è presente in qualsiasi periodo. Prendo la pillola ormai da 13 anni a causa di cisti ovariche, pravai una sola volta ad interrompere l'assunzione della pillola ma questo mi causò amenorrea. Il dolore è localizzato nel quadrante esterno, superiore ed inferiore e si irradia fino al capezzolo.
Vorrei sapere se sia il caso di sottopormi ad una visita specialistica e se fino alla stessa posso stare tranquilla o dovrei iniziare a preoccuparmi.
Vi ringrazio in anticipo per la Vs disponibilità
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei assolutamente tranquilla.

Ma per identificare la causa della mastalgia la visita è indicata.

Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com