Utente 347XXX
Salve, ho 27 anni, da qualche mese accuso un dolore a causa di un nodulo posto nella parte inferiore del seno sinistro. Il dolore è andato progressivamente aumentando, e ultimamente sento come un'infiammazione che prende anche ascella e braccio sinistro. Il risultato dell'ecografia è stato: a h6 formazione nodulare solida a margini regolari, 10 x 4 mm, con ricca vascolarizzazione, non ecoattenuante, meritevole di esame citologico mirato.
Pertanto ho eseguito un ago aspirato, da cui il nodulo è risultato duro all'esame elastografico, riporto il referto: gli strisci in esame sono costituiti da rarissimi aggregati di cellule duttali, commiste a cellule mioepiteliali, caratterizzate da lieve dismetria nucleare. Presenza di occasionali nuclei nudi (cellule bipolari). Il reperto descritto, pur in assenza di cellule tumorali maligne, non consente conclusione diagnostica. Si consiglia follow-up citologico.
Cosa significa cellule duttali? e nuclei nudi? A questo punto cosa mi consigliate di fare? Se non è il caso di toglierlo, come posso fare per il dolore?
In attesa di una gentile risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se fosse mia figlia

1) La tranquillizzerei perché è molto probabile che si tratti di un fibroadenoma a rapido accrescimento

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

2) Me ne OCCUPEREI, senza PREOCCUPARMENE asportandolo. Non per necessità ma per opportunità e chiudere definitivamente questa storia che in caso contrario diventerebbe...una storia infinita per il livello di stress che potrebbe generare in caso di controlli intensivi.

Per il dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 347XXX

La ringrazio davvero, Dottore! Nel frattempo ho fatto un'altra visita da uno specialista in chirurgia generale e senologia. Mi ha tranquillizzato e mi ha consigliato di non toglierlo per il momento, e di continuare a controllarlo. Nel caso sarebbe cresciuto l'avremmo asportato successivamente.
In realtà sono maggiormente d'accordo con il suo parere, mi chiedo perché continuare a stressarmi piuttosto che risolvere una volta per tutte la questione.
In ogni caso la ringrazio per i consigli, in particolare quelli sul dolore, molto utili!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla

Chiuda questa storia infinita.....con la PSICO-chirurgia
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com