Linfonodo reattivo nel cavo ascellare

Linfonodo ascellare reattivo.Buongiorno avrei bisogno di un consiglio.Ho 32 anni e due figli che ho allattato il piccolino fino mese scorso.Fine ottobre 2014 noto un linfonodo nel cavo ascellare ,entro nel panico e vado a fare un ecografia con esito. In entrambe le ghiandole mammarie non si rivelano processi espansivi di natura patologica,ne liquidi,ne solidi.Nel cavo ascellare di sinistra è presente un linfonodo reattivo con diametro1,5 cm circa.Poi il radiologo mi dice che è un linfonodo infiammato del tutto insignificante.Devo precisare che anni fa ho avuto un infiammazione del braccio e del tendine sinistro che forse è ritornato perchè mi fa male,e anche il seno mi fa male forse perché sono ancora in fase mestruale.Faccio i controlli degli anna perche sono un basso positivo per fattori reumatoidi,non so se centra qualcosa con questo linfonodo,ma tantissimi anni fa ho rotto il gommito sinistro e mi fa tanto male tutte le volte che faccio qualche sforzo con lo stesso braccio.Poi mi sono depilata con rasoio sotto le ascelle e mi faccio male sempre non so se devo cambiare depilatore?Sono preoccupata perchè il medico di famiglia mi ha consigliato anche una mammografia,ma non so se é necessario
,invece il mio ginecologo mi ha detto che la mammografia non serve visto che non ho niente,non so cosa fare?
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,8k 1,2k 77
1) Stia assolutamente tranquilla. La magguiranza della popolazione sana ha linfonodi reattivi nel cavo ascellare senza alcun significato patologico.

2) Stacchi dal suo PC per la ricerca di informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno.

Legga perché in questo consulto allegato

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html

tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore io la ringrazio di cuore ,perché avevo questi dubbi visto che il medico di famiglia mi consiglia la mammografia e la ginecologa invece no,io preferirei fare dei controlli periodici con eco mammaria e visita dal senologo,lei cosa ne pensa?La ringrazio
[#3]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi tanto dottore se ho cercato il suo nome sul PC,ma ho letto i consigli che lei ha dato a tante persone e mi sono sembrate molto utili.Sono abbastanza ipocondriaca e forse è questo il mio problema,ma mia zia materna si è ammalata di tumore al seno e mi sono subito allarmata,visto che ho anche 2 bambini meravigliosi e un marito stupendo che io amo tantissimo mi sono spaventata,ma la sua risposta insieme al'ecografia mammaria mi hanno tranquillizzato .La ringrazio di nuovo per tutto il lavoro che fatte con i pazienti e anche per tutta la gentilezza che avete per rispondere e dare consigli.Grazie mille dottore
[#4]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,8k 1,2k 77
E' sufficiente per la sua età proseguire con i controlli ecografici

Piuttosto che concentrarsi su un sintomo (linfonodo reattivo) tra l'altro senza alcun significato patologico, si concentri in considerazione della familiarità, a ridurre i rischi tramite la PREVENZIONE SECONDARIA

(Alimentazione + attività fisica)
https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/2253-fermi-tutti-la-dieta-anticancro-si-rimangia-le-regole.html
http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm
http://www.senosalvo.com/tutti_abbiamo_un_tumore.htm
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/90-l-attivita-fisica-riduce-il-rischio-di-morire-prematuramente-soprattutto-per-tumore-e-infarto.html

Tanti saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Si dottore giustamente bisogna sempre stare attenti a quello che mangiamo ,faccio palestra ,zumba e mangio frutta e verdura ,infatti dopo due gravidanze sono tornata al mio peso di 60 kg e poi sono alta 1.65,cmq sto attenta sempre anche per i miei figli d,cerco di farli mangiare spesso e volentieri le cose più nutrienti,è molto importante,e anche loro fanno calcio e nuoto,La ringrazio di nuovo per la sua risposta utile e molto precisa,grazie mille dottore,Buona serata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Si dottore giustamente bisogna sempre stare attenti a quello che mangiamo ,faccio palestra ,zumba e mangio frutta e verdura,non ho mai fumato in vita mia e non bevo alcolici ,infatti dopo due gravidanze sono tornata al mio peso di 60 kg e poi sono alta 1.65,cmq sto attenta sempre anche per i miei figli d,cerco di farli mangiare spesso e volentieri le cose più nutrienti,è molto importante,e anche loro fanno calcio e nuoto,La ringrazio di nuovo per la sua risposta utile e molto precisa,grazie mille dottore,Buona serata
[#7]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,8k 1,2k 77
Di nulla

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test