Utente 280XXX
Buongiorno,
E ' da parecchi mesi, circa dallo scorso Aprile '14, che avverto ciclicamente un dolore pungente sopra un punto preciso all'altezza della III costa, all'incirca all'attaccatura del seno. Esattamente a metà tra lo sterno e l'ascella.
Il dolore lo avverto solo con la pressione in quel determinato punto oppure muovendo la mammella, per esempio saltando, ma sempre in quel preciso punto, all'attaccatura del seno
Non ho dolori ne al respiro, nemmeno con i movimenti, ne del braccio ne alzando pesi, mai avuto tosse
In principio ho effettuato una ecografia mammaria e un rx torace che non hanno rilevato nulla. Ho notato però, durante questi mesi, che il dolore arriva sempre circa 10 gg prima del mestruo, e il primo giorno del mestruo il dolore scompare.
La mia ginecologa mi ha suggerito di sospendere la pillola e vedere come andava e nel frattempo mi ha suggerito di effettuare alcuni esami, che riporto con esito: proteina C 128 / Proteina S 84 / Anticoagulante Lupus PTT 1.1 - DRVVT 0.9 - SCT 0.9 / Omocisteina 18.7 / Anticorpi anti-cardiolipina IgG 10.1 - IgM 6.2 / Fatt Leiden Neg / Fatt II Neg / MTHFR positiva omozig.
Mi sono recata anche da un ortopedico che sospetta sia artrite sterno costale, considerando anche che in passato avevo già sofferto di un episodio di artrosi sterno claveare. Mi ha comunque prescritto una tac torace che faro' a breve.
Ma sono molto dubbiosa in quanto questi episodi dolorosi si manifestano 10 gg prima del mestruo e scompaiono una volta arrivato.
Dopo due mesi di sospensione ho ripreso nuovamente la pillola ed il dolore si è manifestato per la prima volta immediatamente a fine mestruo.
Sono intenzionata a tornare nuovamente dalla senologa per eventuali ulteriori indagini
Attendo in aggiunta un vs. cortese parere

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla di preoccupante,

Concordo con l'opportunità di un controllo senologico che la tranquillizzerà del tutto

Legga
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com