Utente
Nel giugno 2008 ho eseguito la mammografia annuale, come parte del programma di prevenzione "Togliti il pensiero" . La risposta del radiologo è stata che andava tutto bene. Dopo un mese, però, ho ricevuto l'invito a ripresentarmi per ulteriori esami. Ho fatto subito un'eco privatamente, con referto ecografico nella norma.

Posso stare tranquilla, cancellando l'appuntamento per il nuovo esame al programma di prevenzione, o è meglio farlo comunque?

Vorrei solo sapere quale è l'esame più "completo" o più "affidabile" tra mammografia e ecografia.

Grazie e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
sarebbe meglio presentarsi il giorno dell'appuntamento con l'esame che ha eseguito privatamente per fare il punto della situazione o addirittura ripetere l'ecografia visto che sono passati altri due mesi.

Come faccio a sapere quale sia stato il motivo che ha determinato il richiamo e l'indicazione ad un esame complemetare ?

Quale è stato il risultato della mammografia ?
Quale quello della ecografia ?

Alla Sua età, in mammella normale, è più affidabile la mammografia.

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
grazie e cordiali saluti