Utente 270XXX
Sono una donna di 35 anni. Ho notato, da più di un anno, un lieve aumento di volume di un seno tale da far sì che la taglia tra i due sia diventata diversa.
In quel periodo avevo ripreso l'assunzione della pillola, che peraltro ho interrotto da circa 6 mesi. Alla palpazione non mi sembra di sentire nulla di anomalo. Non so se può essere un dato importante, ma ho un meningioma ed ho letto che le donne affette da questa patologia dovrebbero effettuare esami di screening per la diagnosi precoce di un’eventuale neoplasia mammaria.
Ritenete opportuno un consulto senologico?
grazie per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Può dipendere anche semplicemente da un problema funzionale, ma senz'altro una valutazione senologica di conferma precauzionale è indicata.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com