Utente 373XXX
Salve dottor Catania mi perdoni il disturbo. Oggi dopo una 2 gravidanza e dopo 5 mesi aver smesso di allattare ho ri-fatto una mammografia ed una ecografia di controllo. Soffro di mastopatia fibrocistica dovuta a mio parere dalla prolattina .
Comunque sono preoccupata perché nei referti c'è scritto questo: ECOGRAFIA: Si rileva soltanto soprattutto a carico dei quadranti superò esterni bilateralmente una discreta disomogeneità ll e ostruttura come nei casi di mastopatia fibrocistica.
MAMMOGRAFIA : L'esame mammografico rileva corpi mammari simmetrici con prevalenza fibroghiandolare organizzata in micronoduli diffusi in tutto l' ambito parenchimale bilateralmente.
Non si rilevano evidenti alterazioni focali parenchimali né immagini riferite a microcalcificazioni sospette da ambo i lati.
Diffuse piccole calcificazioni distrofiche parenchimali bilateralmente più evidenti a dx che asx. (Nella precedente mammografia vista dal radiologo non erano evidenti anche se lui a voce mi ha detto che è convito ci fossero).
Ora secondo lei devo preoccuparmi per queste calcificazioni e questa disomogeneità nella ecografia? Mi dia un consiglio! !!! Inoltre vorrei sapere se e dove è possibile effettuare quel famoso prelievo di sangue (fatto da una nota attrice americana) predittivo per il tumore Grazie infinite. .!!!!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Può stare assolutamente tranquilla da quanto scrive

2) Perchè vorrebbe fare il prelievo della famosa attrice .? Ha una pesante storia familiare di tumore al seno ?

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 373XXX

No, non ho una pesante storia familiare ( k mammario una sorella di mio padre).
Volevo sapere del prelievo perché qualora fosse positivo io sarei anche pronta ad una mastectomia (si dice così? ).
Per quanto riguarda le calcificazioni: possono essere l'esito del recente allattamento ? E soprattutto a che termine vanno controllate ? ( il radiologo ha detto un anno. ..non è troppo?)
Dottore la ringrazio infinitamente. ..

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma se le ho scritto che non deve fare alcun test e che può stare tranquilla e Lei è già pronta a fare la mastectomia ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com