Utente 362XXX
Buonasera,
Sono una ragazza di 28 anni.
Ho una paura tremenda dei tumori in generale ma quello al seno è quello che mi spaventa di più perché specialmente nell' ultimo periodo,mi è capitato di sentire di tante donne giovani che si sono ammalate.
Ora,dato che mia madre a 60 anni è stata operata di un carcinoma in situ al seno (risultato dell istologico post operatorio,in quanto ago aspirato aveva dato risultato di adenosi sclerosante),ho parlato con un amico oncologo del test genetico,ma mi ha detto che non rientro affatto nella casistica secondo lui,perché è un test che fa chi ha avuto più casi in famiglia e in età precoce).
Detto ciò,io faccio sempre autopalpazione ma questo mi porta sempre ansia.. Inoltre qualche volta mi capita di sentire dolorini al seno ds,non so se è l'ovulazione. Poi oggi( mi è successo altre volte) sempre sul seno ds,la pelle del capezzolo era un po secca (come quando non ci si mette mai la crema sulle gambe).
Io ho sempre la pelle disidratata in generale ma comunque la mia fobia per le patologie mammarie mi ha portato ad andare su internet ed ho trovato articoli sulla malattia di padget.ovviamente ora sono in ansia...
Tra qualche giorno penso prenoterò una ecografia dalla ginecologa,ma nel frattempo vorrei sapere se la mia ipotesi è assurda o anche alla mia età possono venire queste cose..
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Siamo fuori strada su tutti i fronti (^__^)

1 ) La sintomatologia che descrive ha un significato funzionale e non desta alcun sospetto in senso oncologico

Legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

2) Quando l'autopalpazione diventa uno strumento ansiogeno come nel suo caso per varie ragioni è meglio non eseguirla ed affidarsi agli strumenti diagnostici periodicamente.

3) Del caso di sua mamma ne teniamo conto per la valutazione del rischio, ma la sua ansia è esagerata perchè si tratta di un tumore "sporadico" e non ereditario essendo insorto dopo i 50 anni. Pertanto non necessita di alcun test oncogenetico.

4) Se comunque vuole ridurre il suo rischio globale...legga

Prevenzione
https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/2253-fermi-dieta-anticancro-rimangia-regole.html
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/news/oncologia-medica/5739-franco-berrino-nuovo-libro-cibo-uomo.html
https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/90-attivita-fisica-riduce-rischio-morire-prematuramente-tumore.html
Verissimo che il rischio zero non esiste, ma lo si può ridurre di molto.

5) Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 362XXX

Gentile dott. Catania,
La ringrazio davvero per la sua esaustivitá.
I suoi articoli sono davvero interessanti.
Volevo però chiederle un'altra cosa:
Non so se ce l'avevo già e non me ne sono accorta,ma comunque in questi giorni durante l osservazione del seno ho notato sempre al seno destro a circa mezzo cm dal capezzolo un puntino roseo in rilievo.
So che potrebbe essere un tubercolo. Quando il capezzolo e turgido diciamo che i tubercoli sul mio seno sono più evidenti e questo qui sembra simile agli altri. Però a differenza degli altri si vede anche quando i capezzoli non sono turgidi.
I tubercoli possono formarsi nel tempo?cioè,possono uscirne di nuovi(perché io questo non me lo ricordo)?
Oppure può essere un brufolo o altro ancora?
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
OCCORREREBBE VEDERLO, ma da quanto scrive anche su questo sintomo la sua ansia mi sembra eccessiva.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 362XXX

Grazie dottore,
Si sicuramente esporrò tutte le mie paure ed ansie alla ginecologa.
È che purtroppo tutte le cose brutte che sento mi portano un senso di angoscia e terrore allo stesso tempo...
Forse enfatizzo e somatizzo troppo però il fatto che il tumore al seno si stia diffondendo anche tra le trentenni non mi fa vivere serena.
Non ho fatto ancora l'eco grafia perché da stupida quale sono rimando per paura della diagnosi...
Spero di riuscire a risolvere al più presto.
La ringrazio ancora per la sua pazienza e disponibilità

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cominciamo ad intenderci (^___^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com