Utente 400XXX
Buongiorno, 15 giorno fa in day hospital mi hanno asportato un fibroadenoma, mammella sinistra quadrante interno, il fibroadenoma si trovava sotto ad un lipoma, che non hanno asportato e che quando ho eseguito l"ecografia a marzo non era visibile, era visibile solo il fibroadenoma di 2,5 cm( che una volta asportato era di 3,5cm).
Quando ho fatto l'operazione di asportazione fibroadenoma il chirurgo ha chiuso con sutura intradermica,,quindi io vedo solo le estremità fuori.
Detto ciò mi chiedevo:
- il lipoma é possibile che sia comparso in seguito ad un "trauma" cioé alla core biopsy che ho fatto ( non nella stessa struttura dove mi hanno operato)? E secondo voi come mai non l'hanno asportato ( io lho chiesto mi hanno risposto é una pallina di grasso non fa niente... solo che ora la sento piu grossa la pallina é come se non avessero asportato nulla e lo sento al tatto molto più grosso di quando lo scoperto a marzo)
- i punti intradermici quando si riassorbOno? e perché le estremità non sono ancora cadute o staccate sono passati 15 gg? Mi chiedevo dato che faccio un lavoro dove tiro su pesi, non è un problema se rientro al lavoro con queste estremità ancora presenti?


Grazie per la Vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tutte domande che dovrebbe fare al chirurgo che l'ha operata

1) E come facciamo a sapere perchè non abbia asportato il lipoma, tanto più che Lei lo descrive in prossimità del fibroadenoma. In tal caso è più semplice asportarlo che astenersi dal farlo.

2) I materiali assorbibili non hanno tutti lo stesso tempo di assorbimento ed alcune volte è necessario rimuoverli.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com