Utente 444XXX
Gentile dottore,
Le scrivo per avere chiarimenti su una mastite recidiva che sta affliggendo mia sorella. Ragazza di 37 anni, fumatrice, non ha mai avuto gravidanze. Da circa un anno le viene regolarmente una volta ogni mese e mezzo una mastite al seno sinistro con arrossamento, indurimento, ritrazione del capezzolo (che non è più uscito) e forte dolore. Dopo visita e biopsia le è stata diagnosticata una mastite carcinomatosa dovuta a cause interne (autoinfiammatoria), per cui non funzionano terapie antibiotiche. Tuttavia al momento non abbiamo nessuna terapia da seguire né strade da percorrere e nel frattempo la mastite continua a ripresentarsi a scadenza regolare. Lei ha esperienza di casi analoghi? Mia sorella soffre di nevralgia trigeminale e sindrome di Sjogren, se ciò può essere d'aiuto. La ringrazio per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
MASTITE CARCINOMATOSA ??? Ma vuole scherzare ?

Forse vuol dire mastite periduttale ?

Lo credo bene che gli antibiotici non servano a nulla.


E non è affatto vero che sia incurabile. Tra l’altro con un intervento in anestesia locale in Day-Hospital senza alcuna necessità di lunghe terapie con antibiotici o antinfiammatori, né di drenaggi
Legga
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/468132-mastecomia_per_una_mastite_aiuto.html
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/466091-mastite_periduttale_recidiva_o_ascesso_subareolare_ricorrente.html
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/314704-mastiti_ricorrenti.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 444XXX

Gentile dottore,
Le domando scusa perché ho commesso un grave errore, non si tratta, come Lei immaginava, di mastita carcinomatosa, ma di mastite GRANULOMATOSA.
La ringrazio per la sua pronta e competente risposta e Le chiedo ulteriormente scusa per il mio errore.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
A distanza senza una visita non saprei cosa rispondere.

Quanto descrive per la sorella è più tipico di una mastite periduttale cronica (si rilegga attentamente i link allegati), tanto più che sua sorella è una FUMATRICE.

La mastite granulomatosa è generalmente periferica e superficiale, ma raramente visibile come quella che descrive( "Da circa un anno le viene regolarmente una volta ogni mese e mezzo una mastite al seno sinistro con arrossamento, indurimento, ritrazione del capezzolo (che non è più uscito) e forte dolore"). Inoltre solitamente insorge dopo pochi mesi dalla gravidanza ( e sua sorella non ha mai avuto gravidanze).

Dovrebbe specificare se per biopsia intende che ha eseguito interventi e nel corso di questi è stata eseguita una biopsia.
E riportare l'esame istologico completo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 444XXX

Gentile dottore,
Le scrivo per ringraziarLa per la Sua precedente risposta e per aggiornarLa sulla condizione di mia sorella. La diagnosi esatta del senologo, di cui dubitiamo, è Mastite fibrocistica granulomatosa, ma personalmente mi sembra che si siano manifestati più evidentemente sintomi della da Lei indicata mastite periduttale; inoltre un infettivologo la ha indicata quale flogosi autoimmune autoprodotta. L'intervento in Day-Hospital ci è stato sconsigliato con l'assunto che in quanto recidiva la mastite si sarebbe con ogni probabilità ripresentata. Attualmente la mastite si è presentata come ormai regolarmente accade, ma stavolta in più pare che sia accompagnata da un non meglio definibile gonfiore che potrebbe essere un ascesso.
La ringrazio per la Sua cortese attenzione.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005