Utente 449XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni. circa due anni fa mi si è presentato un fastidioso prurito al capezzolo sinistro...avevo pelle secca con dei Taglietti da cui spurgava un liquido biancastro/giallo. Ho notato che il fastidio sorgeva soprattutto dopo aver fatto la doccia. Ho preso appuntamento con un senologo e tramite ecografia mi è stato detto che avevo un'infiammazione ai dotti galattofori che aveva portato ad un ascesso.
Mi è stata prescritta una pomata a base cortisonica, il beben, dicendo comunque che molto probabilmente si doveva ricorrere all'esportazione dei dotti perché non c'era altra soluzione. Ho continuato a mettere il beben per un po di tempo ma a distanza di qualche mese il problema si ripresenta e il capezzolo appare sempre gonfio. Dopo un po di tempo mi è sembrato di avvertire gli stessi sintomi anche al capezzolo destro ma dopo aver applicato il beben per qualche giorno, il destro sembra guarito. La prossima settimana avrò una visita con un altro senologo visto che il sinistro continua a non guarire ma mi chiedo se davvero l'unica possibilità è quella della rimozione dei dotti anche perché vista la mia giovane età non vorrei precludermi la possibilità di allatare mio figlio un domani. Non esiste antibiotico o un'altra terapia? In questi casi si può solo operare?
Spero che qualcuno mi risponda, grazie anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Aspettiamo la nuova visita e senz'altro Le risponderò nei dettagli, soprattutto se si tratta di una mastite periduttale e se Lei è una fumatrice.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 449XXX

La ringrazio molto, dottore! In effetti Sì io sono una fumatrice....circa un pacchetto al giorno. Non sapevo ci potesse essere una correlazione tra il fumo e i miei sintomi.
Dice che quello che ho potrebbe essere causato dal fumo?
Comunque appena farò la visita scriverò ciò che mi verrà detto.
Grazie ancora!