Utente 441XXX
Buongiorno, richiedo un consulto per mia madre 44 anni che ha eseguito ecografia e mammografia
Questi i risultati
Mammografia bilaterale
Cute e sottocute regolari nel profilo.
Mammelle in parziale involuzione fibroadiposa con residui ghiandolari in retroareolate e nei QQSSEE con scarsa risoluzione nel dettaglio.
Regolare rappresentazione dell’adipe retromammario.
Pilastri ascellari indenni.

Ecografia mammaria esame eseguito con trasduttore ad elevata risoluzione
Cute e sottocute regolare per forma ed ecogenicitá a dx e a sx di tipo trofica e tonica.
Legamenti di Cooper a decorso regolare. Parenchima ghiandolare regolare ad ecostruttura omogenea senza evidenti lesioni focali di tipo solido e cistico a dx, a sx al QSE diffusa iperecogenicitá in zona ghiandolare come da stato edemigeno e area iposoecogena di mm 10,5 con orsetto anecogeno periferico da monitorare con supporto mammografico. Presenza di Modica dilatazione dei dotti galattofori a dx e moderata a sx, grasso retromammario ben rappresentato. Non evidenti linfoadenomegalie in sede ascellare bilateralmente.

A a parte la parole “regolare” gli altri termini sono incomprensibili ai non addetti, il medico che ha eseguito gli accertamenti non era presente al momento del ritiro degli esiti e noi siamo preoccupate per tutti quei termini riguardo al seno sx...l’area di 10.5 mm a cui si fa riferimento cosa sarebbe? A quale specialista dovremmo rivolgerci e che altri esami dovrebbero esser fatti? ringrazio in anticipo chi dedicherà il suo tempo a darmi una risposta e s chiarirmi i termini tecnici.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) State assolutamente tranquille da quanto allega

2) Visita senologica

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com