Utente 464XXX
Buongiorno,mi chiamo xxxx ho 38 anni,dopo 14 mesi di allattamento a distanza di 2 mesi dall'ultima poppata,ho deciso di fare una mammografia per controllare le protesi mammarie ( inserite 11 anni fa) in.quanto il seno dx risultava più "duro" e avvertivo la presenza di una pallina.
Vi riporto l'esito della mammografia:
Protesi dx presenta rettilineizzazione del profilo infero-mediale,effetto distorsivo della struttura ghiandolare adiacente.
No lesioni sospette,no opacità né calcificazioni.
In rapporto al quesito clinico mi invitano a fare eco....
Posso chiedervi gentilmente cosa significa "effetto distorsivo" e "rettilineizzazione"?
Grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'e' nulla di sospetto tant'e' che concludono
NO LESIONI SOSPETTE.

Dopo la ecografia se persistessero dubbi meglio della mammografia , c'e' l'indicazione a fare una Risonanza Magnetica Mammaria

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com