Utente 467XXX
Buongiorno, qualche giorno fa ho eseguito la mia prima mammografia di controllo. Sono stati riscontrati,in entrambi i cavi ascellari ,svariati linfonodi calcifici. Sono rimasta perplessa perché la dott.ssa che mi ha refertato la mammografia non è stata in grado di spiegarmi la causa ed eventualmente come procedere,si è limitata a suggerirmi di richiedere un consulto ad un chirurgo senologico, in attesa di effettuare il suddetto consulto chiedo delucidazioni in merito a lei. La ringrazio anticipatamente e le auguro buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sara' rassicurata senz'altro dalla visita, ma di piu' senza poter consultare direttamente l'esame non si puo' aggiungere altro
In attesa della verifica clinica stacchi da Internet per la ricerca di informazioni su un tema cosi' ansiogeno

Legga perche'
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com