Utente 473XXX
Buona sera..
Ho appena effettuato un ecografia mammaria bilaterale e vorrei un parere in più anche se la dottoressa che mi ha fatto l'esame,mi ha cmq abbastanza tranquillizzata..
Riporto qui l'esito

Le mammelle presentano struttura di tipo ghiandolare.
Si segnala la presenza di piccole formazioni cistiche bilaterali,la maggior parte a sinistra in Q2 verso Q4,bilobata,del diametro di 13 mm
A sinistra,in Q1-2 nella sede dell'addensamento clinico segnalato,si osserva area a struttura ipoecogena,mal delimitabile,in cui si individuo no multiple areole anecogene cistiche;il reperto è compatibile con area di adenosi microcistica.
Bilateralmente si evidenzia modesta ecstasia duttale retroareolare.
Non si riconoscono reperti ecotomografici di significato evolutivo.
In corrispondenza dei cavi ascellari di ambo i lati,non si evidenzano linfonodi con caratteristiche ecografiche patologiche.
INDICAZIONI: si consigliano controlli clinici periodici

Lei cosa pensa dottore alla luce di questo referto?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' il referto di una lesione assolutamente BENIGNA e quindi seguirei i consigli per un monitoraggio non intensivo.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Grazie per la sua risposta Dottor Catania
In effetti è quello che ha detto anche il medico, e cioè che ho solo molte ghiandole (soprattutto nel seno sinistro che è anche più grande di quello destro..cosa normale)e tante piccole cisti..ma quelle so che sono benigne e non vanno tolte se non creano problemi, come diceva il medico..
Volevo però farle una domanda..
Siccome è da circa un mesetto che dal capezzolo sinistro ogni tanto noto la fuoriuscita di un liquido gialli non trasparente,non abbondante e sporadico,e quando l'ho spiegato al medico,mi ha detto che se vedo che diventa abbondante o è spontaneo (io le ho detto che capita quando mi prendo in mano il seno per controllare il capezzolo,quindi un po lo tocco,e giustamente mi ha detto di non stuzzicarlo più) si potrebbe prelevare il liquido per analizzarlo e vedere quindi la causa,e questo perché anche se dall'ecografia non si evidenzia nulla di pericoloso,la presenza di secrezione potrebbe non far vedere bene un ecografia o anche una mammografia.. Ma io credo che se ci fosse stato qualcosa di brutto si sarebbe visto no?
Tra l'altro mi ha detto che le cisti possono essere la causa di questa leggera secrezione..
Lei cosa ne pensa?

[#3] dopo  
Utente 473XXX

Buona sera..non c'è nessuno che può rispondermi?

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Salve.. Non c'è nessun medico che può rispondere alla mia ultima domanda?

[#5] dopo  
Utente 473XXX

Perché nessuno risponde?
Ripeto il quesito

è quello che ha detto anche il medico, e cioè che ho solo molte ghiandole (soprattutto nel seno sinistro che è anche più grande di quello destro..cosa normale)e tante piccole cisti..ma quelle so che sono benigne e non vanno tolte se non creano problemi, come diceva il medico..
Volevo però farle una domanda..
Siccome è da circa un mesetto che dal capezzolo sinistro ogni tanto noto la fuoriuscita di un liquido gialli non trasparente,non abbondante e sporadico,e quando l'ho spiegato al medico,mi ha detto che se vedo che diventa abbondante o è spontaneo (io le ho detto che capita quando mi prendo in mano il seno per controllare il capezzolo,quindi un po lo tocco,e giustamente mi ha detto di non stuzzicarlo più) si potrebbe prelevare il liquido per analizzarlo e vedere quindi la causa,e questo perché anche se dall'ecografia non si evidenzia nulla di pericoloso,la presenza di secrezione potrebbe non far vedere bene un ecografia o anche una mammografia.. Ma io credo che se ci fosse stato qualcosa di brutto si sarebbe visto no?
Tra l'altro mi ha detto che le cisti possono essere la causa di questa leggera secrezione..
Lei cosa ne pensa?