Utente 479XXX
Salve,
Sono una ragazza di 23 anni e faccio una ecografia mammaria annuale dato che prendo la pillola, per un problema di acne tardiva, da quando avevo 18 anni. (E comunque sono molto attenta sia alla prevenzione primaria che secondaria); fino ad ora non vi sono stati problemi, ma vorrei chiedervi delucidazioni su una frase del referto ecografico. So che va tutto bene, ma per una mia curiosità personale, vorrei capire cosa significa quanto scritto nel referto.
"Mammelle dense di tipo giovanile con regolare rappresentazione e distribuzione delle componenti tessutali.
Il parenchima ghiandolare appare caratterizzato da discreta, fine e diffusa disomogeneità ecostrutturale verosimilmente compatibile con condizione di displasia di tipo fibrocistico.
Non evidenza di formazioni nodulari di tipo solido e/o liquido occupanti spazio.
Nella norma i piani cutanei e muscolari.
Non evidenti linfoadenomegalie sospette in sede ascellare bilateralmente.
Ecco, io vorrei capire cosa significhi "displasia di tipo fibrocistico": ho letto su internet e parla di cisti e fibroadenomi, ma nel referto c'è scritto che non ci sono noduli, quindi nemmeno cisti e fibroadenomi. Non riesco a capire cosa significhi.. e poi vorrei chiedervi: questa displasia costituisce un fattore di rischio nell'insorgenza del cancro al seno? Il fatto poi che ho il seno denso (mi è stato detto volgarmente che è "a macchia di leopardo"), è soltanto dato dalla mia età e col tempo sarà con una componente prevalentemente adiposa, oppure è una caratteristica che mi rimarrà anche dopo i 40 anni, con conseguente aumento del rischio di sviluppare il cancro?
Scusate le domande sciocche: durante la visita mi è stato solo detto che andava tutto bene; ho letto il referto soltanto una volta arrivata a casa e mi sono incuriosita relativamente a questi due fattori (displasia e seno denso). Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le caratteristiche che allega delle sue mammelle non hanno nulla a che vedere con I rischi significativi e predittivi di un tumore al seno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com