Utente 374XXX
Salve , chiedo gentilmente un consulto per mia madre, circa il significato di un esame mammografico:
“Non addensamenti ghiandolari sospetti clinicamente apprezzabili.l’esame mammografico mostra parenchima mammario a prevalente componente fibroadiposa, nel quale non rileva elementi figurativi sospetti/maligni e /o calcificazioni atipiche , con evidenza al cavo ascellare di sinistra di linfonodo verosimilmente sclero-atrofico di circa 2 cm.al completamento con indagine ETG si segnalano bilateralmente al qs,alcune millimetriche formazioni cistiche ( cod. Bi-rad r-u 2) , non visionabile il precedente per confronto .merita controllo ecografico evolutivo a breve ( 6 mesi) e nuovo controllo mammografico tra 12 mesi”

Dal referto così descritto chiedo gentilmente se l’importante ingrossamento del linfonodo possa costituire una conseguenza ad un infiammazione ( magari dovuta alle formazioni cistiche , a la mia patologia - artriti reumatoidi) o se possa trattarsi di una forma tumorale , chiedo gentilmente inoltre se nell attesa del prossimo esame ( fissato tra 6 mesi da oggi ) , possa effettuare un esame specifico più accurato , grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
State assolutamente tranquilli da quanto descrive in senso oncologico e seguite i consigli sui controlli ricevuti

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 374XXX

La ringrazio per la celere risposta tanto attesa , purtroppo in sede di controllo non abbiamo avuto la possibilità di avere delucidazioni più approfondite e la paura maggiore era che il linfonodo ingrossato poteva essere il segno di qualche forma tumorale , seguiremo l’esame come descritto tra sei mesi , la ringrazio vivamente

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com