Utente 278XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 27 anni e da 2 giorni avverto una sorta di "vibrazione al seno sinistro" (non saprei come altro definirla).
Avverto questo fastidio nella zona esterna e alta del seno (praticamente 5 dita sotto l'ascella, proprio dove inizia il seno).
Il fastidio non è continuo, ma intermittente ed è come se sentissi una leggera vibrazione/ una leggerissima scossa (che non dà alcun dolore) e che dura all'incirca 1-2 secondi ogni volta che la avverto.
Ho una fibroadenomatosi bilaterale da circa 10 anni, ho eseguito l'ultima ecg di controllo a marzo ed era tutto a posto.

Vorrei sapere se è il caso di farmi vedere (e in tal caso dal senologo o dal un altro specialista?). Non ho modo di andare dal medico di base al momento perché sono fuori sede e rientrerò a casa solo a settembre.

Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sicuramente non c'e' nulla di preoccupante in senso oncologico.
Lamenta problemi al rachide cervicale ?

Legga perche' le faccio questa domanda

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Una visita senologica per rassicurarla definitivamente e' sufficiente

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com