Radioterapia per un tumore al seno, rischio per coronavirus?

Avrei bisogno di un'informazione per la questione Coronavirus.
Sono una ragazza di 36 anni che è stata operata di tumore al seno a giugno 2019 (nodulectomia, dove poi l'istologico ha dato esito di un triplo negativo, a basso grado di malignità e in fase iniziale), a settembre 2019 sono stata sottoposta a quadratectomia+biopsia del linfonodo sentinella (negativo), a metà dicembre 2019 ho iniziato la radioterapia (20 cicli) e l'ho finita il 20 gennaio 2020.
Ora chiedo, dopo aver letto anche le raccomandazioni della Protezione Civile, se devo stare a casa da lavoro oppure, adottando tutte le dovute attenzioni, posso andarci lo stesso.
Lavoro alle casse di un ipermercato (quindi a contatto con la gente).
Grazie
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Ha lo stesso rischio di tutta la popolazione generale !

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio