Gocce sangue dall’uretra dopo defecazione

Partecipa al sondaggio
Buonasera, vi scrivo per un problema che mi sta facendo molto preoccupare, oggi dopo un paio di giorni di stitichezza riesco ad andare in bagno ma trattengo l’urina tenendo premuto l’’uretere perché ero in posizione scomoda e di sforzo, dopo aver defecato faccio pipì e mi accorgo che subito dopo cadono un paio di gocce di sangue rosso vivo che escono dal buco del pene.
Di pomeriggio bevo molto e vado altre volte al bagno senza nessun problema urina gialla, normale.
Prima di coricarmi vado di nuovo in bagno e dopo aver defecato mi sembra che le prime due gocce siano rosate ma poi il resto giallo, purtroppo non ho la certezza che il colore non fosse quello giusto perché a causa della posizione non sono riuscito a vederlo bene, l’urina dopo normale.
Chiaramente cercando su Internet mi inizia il panico ed un classico tutto succede venerdì sera.
Leggo di tumori alla prostata e altre malattie che riguardano sempre la prostata.
Prima di questo episodio non ho mai avuto nessun problema tranne i calcoli ai reni.
Sono molto preoccupato, vorrei un vostro parere.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 39.5k 1.8k 19
in ci lare che quanto ci descrive, in particolare per le circostanze in cui è avvenuto, possa sollevare sospetti particolari. Le situazioni gravi hanno altri modo di manifestarsi.In ogni caso, è opportuno che si sottoponga alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia, per fare un doveroso punto della situazione al passaggio dei 50 anni.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la pronta risposta stanotte non ho praticamente dormito per il pensiero e sono andato una volta in bagno per pipì e stamattina sia urinare che defecare stavolta nessuna uscita di sangue. Ma sulle mutande ho trovato tracce di sangue evidentemente della sera prima. Prenoterò il prima possibile una visita, ma volevo chiederle se ci sono i presupposti per andare al pronto soccorso o cosa devo attenzionare? La colite con la stitichezza potrebbero aver infiammato la prostata? Posso prendere qualcosa nell’attesa della visita?
La prego mi aiuti sono terrorizzato.
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 39.5k 1.8k 19
Probabilmente la causa sono unicamente gli sforzi per defecare. Se non ci sono disturbi particolari diremmo che non vi sia urgenza, valuterà direttamente il nostro Collega.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

[#4]
Utente
Utente
Grazie dottore, oggi nonostante sia andato di corpo altre 2 volte, evidentemente ero davvero congestionato, nessuna traccia di sangue, l’unica cosa che già sono andato in bagno ad urinare almeno 4 volte, non so se perché sto bevendo Un po’ di più o forse visto la giornata non lavorativa sono a casa. Un piccolo particolare ieri è iniziato tutto con una pesantezza al fianco sinistro dove ho un calcolo di 1,5 cm, anche se non mi è sembrata una colica, nella mia lunga vita di calcoli so riconoscerla benissimo ma non mi è sembrata neanche una colica gassosa, un mix strano. Accettando il suo consiglio visto i miei 50 anni ho prenotato la visita martedì mattina speriamo bene. L’ultima visita alla prostata fu 7 anni fa dopo un intervento al rene sinistro per asportare 5 calcoli, non era stato riscontrato niente di particolare. Speriamo bene. Le farò sapere