Utente 965XXX
Salve.Due mesi fa ho iniziato ad andare a urinare molto spesso, sentivo un lieve brucciore.Un giorno dopo un rapporto sessuale con mio marito ho avertito subito dei dolori fortissimi al basso ventre.Sono andata al P.S.hanno detto che ho cistite mi hanno dato levoxacin da 250 una al giorno per 5 giorni,Io continuo ad avere molto male,mi fa tanto male anche l'ano non riesco capire come mai,Anche quando vado in bagno mi prende male dal dolore.Prima da iniziare la cura con levoxacin ho fatto questi esami,li scivo cosa e uscito.esame urine:ph 5.0,proteine-assenti,glucosio-assente, chetoni-assenti,urobilinogeno-normale,bilirubina-assente,eritroc./emogl.-tracce,peso specifico-1.019,sedimento:1-5 eritrociti rari batteri.Poi esami di urocoltura:colture in aerobiosi-negative, colture per lieviti-negative.Comunque ho fatto pure il batteriologico vaginale:tipo di materiale-essudato vaginale,coltura aerobi-negativo, coltura miceti-negativa, ricerca gardnerella-negativa, ricerca trichomonas-negativa.Flora lattobacillare- costituita da elementi di piccole dimensioni, leucociti-alcuni.Comunque questi sono i miei esami prima di iniziare la cura con levoxacin.Io continuo ad avere bruciore e dolore.Ma non riesco capire cosa centra l'ano con questa cistite.Apparte il male che ho non posso avere neanche rapporti sessuali perchè mi fa tanto male.In attesa della sua risposta li porgo i miei distinti saluti e chiedo scusa per il mio disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,

l'antibiotico consigliato è stato preso?

Dalla lettera non si capisce.

Detto questo poi, anche se non frequente, un problema a livello delle vie urinarie può dare sintomi anche a livello anale.

A questo punto però è indispensabile una valutazione clinica in diretta con un esperto urologo per capire per bene il suo problema e poi impostare le corrette indagini e successive terapie.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 965XXX

Si la cura con levoxacin lo fatta ma non ho avuto nessun solievo.L'infermiera dove lavoro io mi ha detto di prendere ofloxacina 400 una al giorno per 10 giorni.Lei cosa ne pensa? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

penso che non conviene automedicarsi e pasticciare con gli antibiotici ma è necessario interpellare e sentire prima il suo urologo.

Poi si ricordi che, in presenza di queste particolari problematiche urologiche, possono essere utili alcune indicazioni anche di tipo dietetico-comportamentale come:

limitare l'assunzione di alcuni alimenti tipo cioccolato, uova, frutta secca, formaggi stagionati, ecc ;
lo stesso vale per le bevande come il caffé, il tè, le bibite gassate od alcoliche;

altro consiglio importante è bere con intelligenza ad esempio durante tutto l'arco della giornata sono consigliati almeno 2 litri di liquidi, soprattutto acqua (se non esistono naturalmente altre controindicazioni di ordine generale), smettendo però di bere almeno tre-quattro ore prima di andare a letto;

combattere la stitichezza e quindi fare una dieta ricca di fibre e praticare una regolare attività fisica;

spegnere la sigaretta , se si fuma, perchè la nicotina ha un'azione irritante sulla vescica;

tenere d'occhio la bilancia, se obesi, perchè spesso perdere peso migliora il quadro clinico; infatti il grasso accumulato sul giro vita può aumentare la "pressione" sulle vie urinarie e peggiorare i sintomi;

infine ultimo consiglio, ma non meno importante, quello di ascoltare sempre attentamente il proprio medico di famiglia e lo specialista che la stanno seguendo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 965XXX

Grazie Dottore per i suoi consigli e per la sua attenzione sul mio problema.Buon proseguimento