Un leggero bruciore,ho pensato alla gonorrea

buon giorno,vorrei esporre il mio problema,
sono un omosessuale e ho avuto questi giorni dei rapporti sessuali(io sono passivo) non protetti con il mio compagno.dopo aver fatto sesso la prima volta abbiamo ripetuto e durante l atto io avevo una senzasione strana come uno stimolo d urinare.il giorno dopo sentivo mentre urinavo un sollettico che è durato 2 giorni,dopo 2 giorni mi sono svegliato che avevo una leggera gocciolina giallasta e gelatinosa e inodore,dopo aver fatto pippi sentivo un leggero bruciore,ho pensato alla gonorrea.
le perdite(una leggerissima goccia) di questo liquido si presentano solo al mattino quando mi sveglio.
questa mattina ho provato a fare un esperimento,ho provato con un dito a toccare la prostata,ho provato una sensazione provata come quella durante il rapporto ma molto piu' leggere cioè bisogno di urinare,dopo qualche minuto ho sentito il glande umido ,era un pò di liquido trasparente simile al pre sperma.
quindi alla fine della fiera.. può essere che queste perdite siano dovute a causa di un rapporto sessuale con spinte troppo forti da parte del mio compagno e quindi abbiano sensibilizzato la mia prostata?
spero di essere stato chiaro nella spiegazione.
grazie , enkim.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,5k 1,2k 1k
Gentile lettore,

si, tutte le ipotesi di causa da lei fatte non devono essere scartate ma vanno ben valutate insieme al suo urologo.

Infatti oltre alla possibile causa "traumatica" deve anche essere indagata ed esclusa anche un eventuale problema infiammatorio.

Comunque, se poi desidera avere altre notizie più precise su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-le-malattie-della-prostata-stili-di-vita-prevenzione-e-nuove-indagini-diagnostiche.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la sua disponibilità,farò comunque dei controlli ma penso di escludere la gonorrea perchè comunque il mio pene non ha avuto contatto con mucose o robe del genere o almeno penso che si possa contaggiare cosi la gonorrea,oggi il bruciore è sparito , dovrei provare ad avere un altro rapporto sessuale per vedere le conseguene.
grazie ancora ,enkim
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,5k 1,2k 1k
Senta il suo urologo e poi ci aggiorni, se lo desidera.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa