Tumore Testicolo Sinistro

Buongiorno,
riporto i risultati di un'ecografia con ecocolordoppler di controllo:

Emiscroto destro:
testicolo mobile, normotrofico (18 cc), a regolare morfologia, ecostruttura e trama vascolare.
Epididimo regolare per dimensioni, morfologia ed ecostruttura occupato a sede cefalica da voluminosa cisti semplice del diametro massimo di 16 mm. Non idrocele. Non ectasie del plesso pampiniforme ne reflussi riscontrabili a riposo e durante la manovra di Valsava in ortostatismo.

Emiscroto sinistro:
testicolo mobile, normotrofico (14 cc), a regolare morfologia, finemente disomogeneo con ridotta trama vascolare; si segnala la presenza di almeno 4 noduli ipoecogeni sparsi nel parenchima: solo uno di tali noduli supera i 5 mm, misura infatti 8x4 mm ed è localizzato al polo medio, margine anteriore, con debole orletto vascolare. Al polo inferiore si rileva, inoltre, cisti semplice dell'albuginea di 3 mm.
Epididimo regolare per dimensioni, morfologia e struttura. Non idocele.
Si segnalano ectasie venose del plesso pampiniforme a sede sovra e peritesticolare, con reflusso prolungato evidenziabile al Valsava in ortostatismo: quadro compatibile con varicocele di 3° grado sec. Sarteschi.

La scorsa settimana sono stato sottoposto all'intervento di inguinotomia esplorativa, è stato asportato il nodulo maggiorne (8 mm) al testicolo sx per una biopsia estemporanea con il risultato di Seminoma.
E' stato quindi asportato il testicolo ed è stata posizionata una protesi.
Ora sono in attesa di eseguire una TAC torace addome.

In base al quadro clinico sopraccitato avrei bisogno di alcuni chiarimenti:

1- Gli altri noduli più piccoli saranno sicuramente dei seminomi o potrebbero avere caratteristiche diverse?

2- Durante l'operazione (non ricordo in che frangente) il medico che supportava colui che mi stava operando ha chiesto a quest'ultimo se occorreva clampare e gli è stato risposto di no.
Sul subito non ci ho dato peso ma dopo l'operazione ho chiesto al medico se in attesa della biopsia estemporanea era stato chiuso il funicolo e mi è stato risposto di si.
A che cosa allora potrebbe essersi riferita la domanda posta dall'assistente.
Posso stare tranquillo?

3- In 20 giorni fino all'ultimo prelievo di 15 giorni fa il livello di AFP è passato da 2,5 a 4,0 cosa può significare?

4- Dopo quanti giorni dall'intervento si può avere la prima eiaculazione?

Grazie molte.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...Le ho già risposto in altra sezione.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test