Utente 280XXX
Buongiorno.
ho subito un intervento di circoncisione il 29-11-2012 e devo ammettere che non poteva andare meglio.
2 giorni dopo noto un edema al prepuzio che si sta gonfiando e preoccupato vado in pronto soccorso a chiedere un consulto. L'urologo di turno mi ha detto che è tutto a posto e che sarebbe sparito in 10-15 giorni.
ad oggi l'edema al posto di ritirarsi continua a gonfiare e inizia a dare fastidio.
Esiste una cura o qualche pomata per aiutare a ridurlo?
e normale che continui a gonfiare?
premetto che mi è stata prescritta solo una cura a base di augmentin per una settimana e di sciacquare con acqua ossigenata e lubrificare con vaselina ogni volta che urino. Ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente l'edema potrebbe essere una normale risposta dei tessuti alla chirurgia, da questa sede non ci è possibile dare alcuna terapia , ma invece se pensa che tale gonfiore sia in aumento ne parli con il collega urologo
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 280XXX

La ringrazio.
un'ulteriore domanda: stamattina, dopo i soliti lievi fastidi notturni dovuti alle erezioni, mi sono svegliato ed ho notato che l'scema ( che fino a ieri era solo sulla parte sinistra) adesso ha formato un anello che circonda completamente il glande sotto la corona. Insomma si è esteso notevolmente.
Inoltre tutta la parte edemetosa presenta i punti molto più nascosti.
Volevo sapere fino a che punto devo allarmarmi.
Posso aspettare la visi ta di.controllo del 12-12 o è meglio che mi rechi in pronto soccorso?

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
purtroppo senza una vidsione diretta non le saprei dire , ma essendo povhi gioni non dovebbe essere un problema
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#4] dopo  
Utente 280XXX

sono andato giovedì di urgenza per il.gonfiore eccessivo e mi ha drenato il siero. E oggi stessa cosa.
Ora si vedrà cosa succede. spero solo che la cosa si risolva. Dover drenare una volta ogni 3 giorni non mi sembra una situazione ideale. Mercoledì ho un altro controllo.e spero dia esiti migliori.
Ringrazio per la cortese attenzione.
Scriverò nuovamente per aggiornare.

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
perfetto ci faccia sapere
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#6] dopo  
Utente 280XXX

Ad oggi edema sgonfio.
vista la tendenza a gonfiare rapidamente di prima e già un risultato.
resta solo accumulata la pelle che prima era tesa e ora fa un rotolini di pelle molle dietro la testa.
posso sperare che si ritratta?
O devo già prepararmi ad un secondo intervento?

[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il gonfiore, edema potrebbe essere legato alla presenza di liquiso dierosi oppure aklla presenza di una raccolta di liquido linfatico
In genere in poche settimane tutto si sistema.
Qualche volta, se il fenomeno non si risolve può essere opportuno asportare il tratto di mucosa interessato, intervento estremamemnte semplice, ambulatoriale, in anestesia locale.
cari saluti.
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#8] dopo  
Utente 280XXX

Visita di controllo fatta ieri. Mi ha ricevuto un medico che ha totalmente ignorato la pelle.in eccesso lasciata dall'edema e si è solo preoccupato di coprirmi parte della testa con la pelle (io pensavo di.aver fatto una circoncisione stile teso come richiesto). Conclusione. Ora non so se quell'antiestetici eccesso di pelle si ritirerà o resterà li ed ora ho dubbi Su che tipo di circoncisione ho fatto, dato il fatto che riesco a coprire parte della testa ma poco dopo si.riscopre spontaneamente. Ringrazio lo staff per avermi seguito e cercherò un sistema per trovare certezze in questo marasma.

[#9] dopo  
Utente 280XXX

Da una visita privata si è visto che l'ultima parte del frenulo non ha cicatrizzato per un punto non dato e da li partiva l'edema. Risolto il dann ricucendo la parte e drenando per l'ennesima volta. Ora un Po di attenzione e cura dovrebbe mettere tutte le funzioni al suo posto. Speriamo. Resta solo più un quesito. Sgonfindosi l'derma ha lasciato una bolla sgonfia un Po fastidiosa a glande scoperto e tantomeno bella da vedere. Gli ufologi mi hanno detto che ha tante possibilità di ritirarsi che ei restare li. La possibe soluzio.e al problema me la può dare solo un urologo o è più consigliabile esporla al.dermatologo? Qualora non si risolvesse col tempo.l'asportazione richiederebbe nuovamente punti? Ringrazio.