Utente 196XXX
Buonasera dottori, sono un ragazzo giovane di 20 anni, e ormai da un anno noto un fastidio nella parte inferiore del pene( per intenderci tra lo scroto e lo sfintere). Il fastidio è presente nel momento di contrazione del muscolo posteriore adiacente al pene( probabilmente è parte del pene se non erro). Inoltre , palpando, sento come una sottile striscia nervosa, forse l'uretra, più indurita rispetto alla parte circostante. Il fastidio persiste soprattutto nel momento urinario, in quanto sento che il getto non è potente , e prima che l'urina esca arriva in un punto critico in cui è più sensibile con un piccolo bruciore. Una volta fuoriuscito il primo getto non ho più problemi. Cosa potrebbe essere? Dal medico di famiglia può andar bene come prima visita?
Grazie e Saluti

[#1]  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Con questi pochi elementi è difficile stabilire di che cosa si tratti. E' ovvio che essendoci più di un sintomo è bene che abbia un consulto con il suo curante per avviare eventuali esami di approfondimento.
Cordiali saluti
Gino Scalese

[#2]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Parlarne con il suo Curante è doveroso, ma questa è una situazione che merita senz'altro anche la valutazione diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing