Utente 383XXX
EGR. Dott. da circa due giorni accuso bruciore e fastidio alla minzione, per altro frequentissima e a volte impellente. Dopo mi resta fastidio e lieve bruciore anche nella zona perianale e lieve dolore al basso ventre (più o meno zona sovra pubica). Ho a lungo baciato giorni scorsi una persona con una recente storia di gonorrea, ma senza alcun altro tipo e forma di contatto proprio per l'evento. Le chiedo se la trasmissione della gonorrea potesse avvenire tramite bacio, se s,i forse avrei dovuto accusare sintomi alla bocca-gola o comunque il contagio baci può comprometere comunque altre zone? Il mio disturbo è casuale? Intanto il medico di base prima di procedere con test diagnostici,mi ha prescritto ciproxin 1000 per sette giorni sostenendo una prostatite/cistite e rinviato gli esami. Il ciproxin inizio a prenderlo da questa sera, sperando in bene. In tutta onestà, senza voler mostrare pregiudizi, a me è apparso un atteggiamento un tantino superficiale. Dato il dubbio circa la situazione contagio e il rinvio di eventuali test, non sarebbe stato meglio darmi la dose più specifica per la gonorrea (tipo rocefin) aggiungendo qualcosa per la prostatite/cistite?? Spero tantissimo in una Sua cortese riposta ai miei quesiti. Grazie- Maurizio

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La gonorrea è una malattia trasmessa solo per contatto sessuale diretto, pertanto il suo disturbo va ricondotto ad una "semplice" (per così dire) prostatite. Diremmo che tutto sommato, l'approccio terapeutico consigliato sia accettabile. Utile comunque il controllo specialsitico urologico a fase acuta risolta.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 383XXX

Grazie Doct. per la Sua cortese e rapidissima risposta che mi rassicura molto!!! Intanto devo segnalargllielo e al tempo stesso me ne chiedo i motivi...ogni sito circa le MST, riporta il contagio anche attraverso lunghi e ripetuti baci, escludendo solo l'hiv. Perchè ?? Con questa domanda, in attesa, la ringrazio ancora augurandole serena notte- Maurizio

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Il sintomo inconfondibile della gonorrea è la secrezione uretrale giallo verdastra, che lei non ci riferisce.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 383XXX

ASSOLUTAMENTE NO, per fortuna, ma sta di fatto che se il contagio non avviene attraverso i baci bensì per diretto contatto sessuale perchè lo riportano?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
E' teoricamente possibile che il gonococco risieda anche nelle prime vie aeree, in questo caso si potrebbe ipotizzare una trasmissione diretta a questo livello, che però non potrebbe comportare un interessamento uro-genitale. In pratica sono cose che non si vedono mai.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 383XXX

Grazie mille doct. Quindi curerò la prostatite sperando che non sia nulla di grave che appurerò in seguito. Incrocio le dita grazie a lei per l'improbabile contagio alle prime vie aeree dove attualmente non riscontro nulla. Grazie ancora,buona giornata. Maurizio