Utente 457XXX
Buongiorno
ho 45 anni
durante un ecografia addominale di routine mi è stata rilevata un iniziale iperplasia della prostata a 40 cc
precedente misurazione a 40 anni era di 27 CC
ad oggi non ho ancora effettuato dosaggio PSA
premetto che sono affetto da tiroidite di hashimoto per cui sto seguendo regolare terapia farmaceutica
mi chiedo se il valore in correlazione con l'età è da ritenersi preoccupante?
e se questo iniziale iperplasia possa essere messo in correlazione con la tiroidite

Grazie in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere la tiroidite, difficile fare tale correlazioni.

Detto questo poi le ricordo che, con oscillazioni di 0,5 cm in più o in meno, le misure dei diametri prostatici ritenute normali in un uomo adulto, sono di 3,5 cm per il diametro longitudinale, di 3 cm per quello trasversale e di 2,5 cm per il diametro antero-posteriore ed infine il peso della ghiandola può variare dai 15 ai 20 grammi.

Che diametri le sono stati indicati sulla sua ecografia?

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 457XXX

Grazie innanzitutto per la sua risposta....
leggendo i valori direttamente dalla foto allegata trovo:
D1 4.40 cm
D2 3.77 cm
D3 4.25 cm
V 36.9 ml
mentre nel responso generale vi e scritto:"iniziale iperplasia della prostata a 40 cc parzialmente calcificata"
Ne deduco che lo specialista abbia arrotondato da 36.9 a 40 può essere?
in quella eseguita 5 anni fa avevo:
D1 4.31 cm
D2 3.33 cm
D3 3.68 cm
V 27.7 ml
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì può essere confermata una iniziale ipertrofia prostatica benigna.

Detto questo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/383-prostata-aumenta-volume-ipertrofia-prostatica-benigna.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com