Utente 462XXX
Salve. Due giorni fa ho subito una circoincisione totale. La mattina dopo la dimissione, come indicato dal medico ho rimosso la benda da lui applicata. Mi sembrava tutto a posto, ho lavato con amuchina diluita e acqua per poi rimettere la benda. Nel pomeriggio rifacendo la stessa operazione ho notato che alla base del glande, dove sono stati applicati i punti si era formato un anello gonfio. Il giorno dopo (oggi) il lho trovato ancora più gonfio di ieri e mi sto preoccupando. Non ho forte dolore se non un fastidio (come normale che sia dopo così poco tempo passato dall intervento) la visita post operatoria c'è lho fra una settimana cosa dovrei fare?
Inoltre sul glande ho un rigonfiamento nero (che però avevo già notato prima dell'intervento solo in maniera meno estesa) Ringrazio in anticipo per le eventuali risposte e mi scuso per aver scritto il post di fretta senza dare importanza alla lingua italiana.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Nulla di cui preoccuparsi. Le consigliamo di mantenere sempre il pene verticale ribaltato sull'addome, insossando mutande elastiche aderenti, anche durante il sonno e daiutandosi magrari con una striscia di cerotto di carta o simili..
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 462XXX

La ringrazio dottore per la sua risposta. Inoltre volevo chiederle una cosa. Domenica prossima dovro' partire per trasferirmi all'estero e volevo sapere se secondo lei é opportuno già così presto intraprendere un viaggio (non turistico ovvero di vero e proprio movimento ma lavorativo) purtroppo avrò degli impegni difficili da rimandare ma la paura che possa succedere qualcosa e abbia bisogno di consulti medici dal medico operante c'è. Inoltre avrei bisogno anche in questa settimana di utilizzare l'auto. Posso guidare? Grazie mille e buona giornata.

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Innanzi tutto se la deve sentire lei, perché della sua sensibilità e della sua pazienza noi non ne sappiamo nulla. Comunque sarebbe oggettivamente quasi impossibile far danni, ovviamente con un po' di buon senso e senza esagerare.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing