Utente 292XXX
Buonasera,

Ho ritirato oggi l urinocultura prescrittami dal curante per disturbi alla minzione ed è risultata positiva ( carica batterica = 100.000 Ufc/ml ) ceppo 1 enterococcus faecalis. Il curante mi ha prescritto 1 compressa di levofloxacina per 3 giorni e poi mezza compressa per altri 4 giorni. Mi chiedevo è normale avere un esame delle urine però normale ? È vero che è un battere difficile da debellare ? Grazie mille. Buona serata

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
la presenza di batteri e di coltura positiva rende necessaria la terapia antibiotica.
Tuttavia, sarebbe preferibile orientare tale terapia sull'esito dell'antibiogramma.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 292XXX

Grazie per la risposta. Non credo di essermi spiegato bene. La terapia del curante è stata orientata sulla base dell'antibiogramma. Mi chiedevo se fosse normale avere un urinocultura positiva con carica batterica 100.000 ufc/ml)e un esame delle urina senza alterazioni leucocitarie. È vero che è un battere difficile da debellare ? Mi chiedevo è necessario pulire la tavoletta del wc dopo ogni utilizzo per evitare contagio ai bimbi e marito o non ci sono rischi ?grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
È possibile, ma difficile.
Di solito in caso di infezione sintomatica, associata a disturbi urinari, sono presenti anche leucociti.
Il "difficile da debellare" è legato all esito dell antibiogramma, se il medico curante le ha prescritto un fluorochinolico sulla base dell antibiogramma, riducendo la dose a partire dal terzo giorno, è verosimile che si tratti di un germe sensibile.
Per la domanda sulla disinfezione del wc le rispondo che nelle feci puo essere normalemnte presente enterococcus faecalis.
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#4] dopo  
Utente 292XXX

Grazie mille dottore. Buona giornata