Utente 272XXX
Slve gentili medici . Mia moglie ,84 anni ,morbo Alzheimer media , cardiopatia ipertensiva , pluriartrosi , vecica iperattiva , soffre di cistite da esccherichia coli da circa 15 anni .
Circa 20 giorni fa a seguito di una urinicultura con abg gli e è stata rilevata la solita infezione da Esherichia coli . Un urologo le ha prescritto rmenti lattici per 15 giorni al mese per tre mesi e probiotici per novanta giorni . Anche se ho richiesto , non ha prescritto antibiotici per superare la fase acuta .
La notte si alza circa sette volte , anche a distanza di trenta minuti circa dalla precedente , e spesso si deve cambiare il pannolone durante la notte . Non riesce ad alzarsi da sola .
Vi chiedo , ma non sarebbe opportuno l'assunzione di un antibitico per superare l'acuzia , per poi proseguire con la cura prescritta ?
Tra l'altro moi sono accorto , che mia moglie ha contribuito alla recidiva in quanto , dopo l'evacuazione delle feci , passava al bidè sensa la preventiva pulizia con la carta igienica .
Nel caso di una vostra indicazione di un antibiotico vi trascrivo l'esame clinico . Il nostro medico di base, a mio parere in passato non si è dimostrato esperto nella scelta dell'antibiotico .
- Amoxicillina clavulanico :intermedio
Cefuroxine, Ceftriaxone,Levofloxina, Fosfomicina,Nitrofurantoina,,Cefacor :Sensibili
Norfloxina :Allergica .
Viringrazio del vostro interessamento e vi saluto .

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in situazioni cliniche complesse, come quella che caratterizza sua moglie, da questa postazione ci è difficile dare indicazioni terapeutiche mirate e, se ha letto bene le linee guida del sito, mai da questa prospettiva, senza avere visto nulla in diretta, potremmo indicarle di far prendere sempre a sua moglie alcun farmaco, per di più un antibiotico.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 272XXX

La ringrazio dr Beretta . Saluti .