Utente 470XXX
Buonasera, premetto che sono molto ipocondriaco e sono in uno stato di panico in questo preciso momento, m sono comparsi oggi dei puntini rossi sul glande.. informandomi su internet ho letto che potrebbero essere sintomo di Aids. Oltre a questo sintomo ho semplicemente un infezione alle vie orali che sto curando con un antibiotico, e dei piccoli (poco numerosi, saranno 5/6) foruncoletti sulla schiena che mi provocano, ogni tanto, un po’ di prurito. I puntini rossi sul pene invece no non mi provocano nessun tipo di fastidio. Potrebbe essere Aids? Io sto con una ragazza da 3 anni e nessuno dei nostri genitori è affetto da Aids.. potrei essere lo stesso esposto al rischio di contrarre la malattia? Grazie mille in anticipo, aspetto con ansia una risposta

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se ha una partner ben conosciuta e con tutti i tests HIV negativi e né lei né la sua ragazza avete avuto rapporti a rischio, state tranquilli.

Detto questo poi, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna che sicuramente già conosce il suo o la sua ginecologa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com