Utente 477XXX
Vi spiego il mio problema: ho 19 anni e sono ancora vergine. Circa 2 anni fa mi sono accorto di aver qualche problema nello scoprire il glande, così sono andato da uno specialista che ha deciso di operarmi ritenendo sufficiente rimuovere il frenulo che era troppo corto. A 2 anni di distanza posso dire che la situazione è migliorata, infatti a pene flaccido riesco a scoprire senza problemi, mentre in erezione il glande non si scopre "in automatico", ma se lo sforzo riesco a scoprirlo per 3/4 senza avvertire dolore. Tuttavia, in questa operazione noto uno strozzamento dello stesso glande. Ora, a breve (questione di giorni) dovrei avere il mio primo rapporto e ho un po di perplessità a riguardo: mi farà male? Ci sono delle controindicazioni? O posso starmene tranquillo? Ma soprattutto, cosa posso fare per risolvere il problema?
Ringrazio tutti coloro che dedicheranno del tempo per rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore
Il problema di fimosi si risolve solo effettuando l' intervento di circoncisione, tuttavia non preclude i rapporti.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma