Utente 483XXX
Salve, ho una fimosi congenita non serrata, in quanto in erezione il glande è coperto dal prepuzio ma con un leggero movimento riesco a scoprire del tutto il glande senza problemi, idem a riposo. Alcuni mesi fa ho effettuato un intervento di frenuloplastica. La mia domanda è la seguente: Non avendo problemi allo scorrimento totale del prepuzio sia a riposo che in erezione, facendo solo una leggera pressione per lo scorrimento del prepuzio, l'intervento di circoncisione è possibile non farlo? O meglio, cosa comporta non eseguire la rimozione del prepuzio nel tempo?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se intervento non indicatole dal suo andrologo od urologo di fiducia, bene seguire le sue indicazioni cliniche.

Sulla circoncisione si legga questa news:

https://www.medicitalia.it/news/urologia/1901-circoncisione-rapporti-sessuali-piacere.html

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare un’indicazione terapeutica corretta e che i consigli forniti via internet vanno sempre intesi come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Salve dottore,
L'andrologo ha detto che "di regola" il prepuzione in erezione deve retrarsi, però se a me non da problemi può anche non farsi l'intervento (ho già eseguito una frenuloplastica). La mia domanda è: non facendo la circoncisione quali sono i rischi(se ci sono) non facendola?