Utente 403XXX
Buongiorno, a seguito di una balanite genitale con conseguente assunzione di farmaco fungicida ad uso topico, la pelle del prepuzio si è arrossata ed è diventato doloroso e difficile far uscire il glande (sembra che il prepuzio si sia anche ristretto), cosa che prima soprattutto da non eretto non mi dava alcun problema.
E' possibile che questa irritazione sia stata causata dal farmaco? Ed una volta interrotta la cura, tornerà tutto come prima? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
CAro utente,
è possibile che di base vi sia una condizione fimotica che, favorendo le micosi, possa essere peggiorata.
Dopo l'effetto della terapia si può avere anche un miglioramento della sintomatologia e dello slittamento del prepuzio sul glande, tuttavia le consiglio un consulto specialistico onde evitare il recidivare della condizione.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 403XXX

Gentile Dott. Izzo, la ringrazio per la risposta. L'urologo mi ha fornito una crema lenitiva, FISIAN, così da inumidire la zona ed esercitarla appunto per non aggravare la condizione. anzi migliorarla. Cordialità.

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Benissimo,
cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com